Vellutata di zucca, porri e patate

    photo-full
    Tempo:
    50 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    92 Kcal/100gr
    Ecco la ricetta per la vellutata di zucca, porri e patate, una preparazione autunnale buona e davvero semplice da preparare. Perfetta da gustare per cena quando fuori fa freddo, questa ricetta unisce la bontà del zucca e la dolcezza delle patate, il tutto arricchito da quel sapore in più dato dai porri. Per un risultato da veri chef, vi suggeriamo di servire tutto con dei crostini di pane.

    Ingredienti

    • 400 gr. di zucca mantonata
    • 1 porro
    • 1 patata
    • 20 ml di olio di oliva
    • 1 rametto di timo
    • 1 rametto di rosmarino
    • 30 gr. di parmigiano grattugiato
    • 900 ml di brodo vegetale
    • sale
    • pepe nero in grani
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Vellutata zucca porri patate

    1. Pulite il rosmarino e il timo con la carta da cucina inumidita successivamente, tritateli con la mezzaluna.
    2. Eliminate la parte finale del porro, sfogliatelo e lavatelo sotto l'acqua fredda, poi affettatelo con un coltello. Pulite quindi la zucca e realizzate dei dadini con la polpa.
    3. Sbucciate la patata, lavatela e asciugatela e tagliatela a pezzetti.
    4. All'interno di una pentola ampia, portate a ebollizione il brodo e aggiungete la zucca, il porro, la patata, il trito di timo e rosmarino, il sale e una macinata di pepe. Lasciate cuocere con un coperchio per 30 minuti a fuoco medio.
    5. Togliete la pentola dal fuoco e fate raffreddare per 5 minuti, frullate la zuppa con il minipimer per avere una crema omogenea, va bene anche il classico passaverdure ovviamente.
    6. Aggiungete il parmigiano e mescolate. Distribuite la vellutata di zucca in quattro ciotoline e aggiungete in ognuna 1/2 cucchiaio di olio.
    7. Variante:

      Per rendere questa prelibatezza ancora più buona, è necessario aggiungere una dadolata di speck precendentemente saltato in padella.

      Consiglio:

      E' possibile servire assieme alla vellutata dei crostini di pane caldi.

     
    Foto di Mauro Ferrari

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA