NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Verza al forno

    photo-full
    Tempo:
    50 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    255 Kcal/Porz
    La verza al forno è un contorno vegetariano, facile e veloce nella preparazione, dal gusto forte ma non pesante. Potete trasformarlo in un piatto unico abbondando con le dosi e aggiungendo anche della salsiccia o del prosciutto cotto o ancora dello speck, per varianti non vegetariane, ma in quest'ultimo caso forse è meglio usare la mozzarella, più dolce della fontina. Di solito è considerato un piatto invernale ma esistono varietà di cavolo verza che hanno maturazione veloce e si mangiano anche in estate.

    Ricetta e preparazione

    verza al forno

    Preparazione

    1. Pulite il cavolo, eliminando le foglie esterne, più brutte.
    2. Tagliatelo in spicchi o a striscioline, come preferite, e lavatelo.
    3. In una pentola portate a ebolizzione abbondante acqua salata, fate cuocere la verza per 5 minuti e scolatela, cercando di eliminare l'acqua in eccesso, magari asciugandola con scottex, poi conditela con due cucchiai di olio.
    4. Preriscaldate il forno a 180 ° e imburrate leggermente la pirofila..
    5. Tagliate la fontina (o l'asiago).
    6. Disponete un primo strato con la verza, una manciata di parmigiano grattugiato e qualche fetta di formaggio. Regolate di sale.
    7. Aggiungete un secondo e un terzo strato, sempre alternando la verza, il parmigiano e la fontina.
    8. Spolverate con una manciata di pangrattato e infornate per 20 minuti, servite caldo.

     

    Se volete stare ancora più leggeri senza rinunciare al sapore della verza provate la ricetta per cucinarla in padella.
    Se però oltre alla leggerezza cercate un po' di sostanza e calorie "buone" provate l'abbinamento della verza con le patate.
     

    Foto di Chiara Chiaramonte

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA