Zucchine alla besciamella

Zucchine alla besciamella

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
250 Kcal/Porz

    La ricetta delle zucchine alla besciamella permette di portare in tavola molto più che un triste contorno di verdure. Trattasi di un secondo piatto vegetariano a tutti gli effetti i cui punti di forza sono la cremosità unica regalata dalla salsa di origine francese ed il gusto delicato ma non banale. Possono essere servite anche come antipasto: potrete gustarle sia calde che tiepide anche se il giorno successivo diventano, se possibile, ancora più buone. Tra le ricette con le zucchine questa piace molto anche ai bambini, i quali le mangeranno senza fare i capricci.

    Ingredienti

    Ingredienti Zucchine alla besciamella per quattro persone

    • 3 zucchine medie
    • 50 gr di grana grattugiato
    • olio extra vergine di oliva qb
    • sale e pepe qb

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Zucchine alla besciamella

    Lavate bene le zucchine sotto il getto dell’acqua corrente ben fredda.

    Asciugatele con un canovaccio pulito o con della carta assorbente da cucina, quindi trasferitele su un tagliere.

    Con un coltello bene affilato eliminate con cura le estremità.

    Adesso tagliatele per il lungo a fette uniformi abbastanza sottili.

    Predisponete sul piano di lavoro una teglia adatta per la cottura in forno.

    Ungetela sul fondo con un filo di olio extra vergine di oliva.

    Consigli:

    In alternativa rivestite la teglia con della carta forno

    Iniziate ad assemblare il piatto: versate sul fondo un velo di besciamella.

    Proseguite con uno strato di zucchine affettate e coprite con della besciamella, questa volta più abbondante.

    Spolverate con prezzemolo fresco tritato e grana grattugiato unendo anche un pizzico di sale e pepe.

    Continuate con un altro strato di zucchine e procedete fino ad esaurimento degli ingredienti.

    Completate con la besciamella e spolverate con un mix di pangrattato e grana.

    Accendete il forno impostando la temperatura a 170 °C: fatelo scaldare.

    Non appena caldo inserite la teglia al suo interno e fate cuocere le zucchine per circa 30 minuti.

    Gli ultimi due minuti di cottura azionate il grill fino ad ottenere una crosticina dorata e croccante.

    Tirate la pietanza fuori dal forno e fatela riposare per circa 30 minuti.

    Trascorso questo tempo porzionate le zucchine e servitele.

    Varianti

    Le zucchine con besciamella si possono cuocere in padella: create gli strati direttamente in un tegame, quindi accendete la fiamma e mantenetela bassa per circa 25 minuti, con il coperchio poggiato. Abbiate l’accortezza di verificare, di tanto in tanto, che le zucchine non si attacchino sul fondo.

    La ricetta che trovate sopra permette di ottenere una simil parmigiana di zucchine con besciamella: potreste arricchirla unendo delle fettine di mozzarella o di scamorza affumicata tra gli strati.

    Le zucchine con besciamella e prosciutto cotto, invece, faranno la felicità dei più piccoli. Non si accorgeranno neanche di stare mangiando delle verdure.

    Come si conservano

    Le zucchine alla besciamella si conservano in frigo per circa 2 giorni. In tal caso sigillatele accuratamente con della pellicola trasparente per alimenti. Prima di portarle in tavola, però, scaldatele appena.

    Photo by Lynn Gardner / CC BY

    VOTA:
    3.8/5 su 6 voti

    Speciale Natale