Zucchine alla menta

Zucchine alla menta

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
150 Kcal/Porz

    La ricetta delle zucchine alla menta, semplici e profumate, permette di portare in tavola un contorno estivo sfizioso e versatile. Da realizzare con pochissimi ingredienti, il segreto del loro successo sta nell’utilizzo di materie prime di qualità: scegliete degli ortaggi freschi e sodi, privi di ammaccature o di imperfezioni e della menta appena raccolta e vedrete che risultato. Le zucchine alla menta ben si abbinano con secondi piatti a base di carne e pesce sia semplici che elaborati. Possono essere utilizzate, altresì, come condimento della pasta. Tra le ricette con le zucchine questa non può non essere portata in tavola almeno una volta durante la bella stagione.

    Ingredienti

    Ingredienti Zucchine alla menta per quattro persone

    • 1 cipolla
    • olio extra vergine di oliva qb

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Zucchine alla menta

    Lavate le zucchine a lungo sotto il getto dell’acqua corrente fredda.

    Asciugatele con un canovaccio pulito o con della carta assorbente da cucina, quindi trasferitele su un tagliere.

    Con un coltello bene affilato eliminatene le estremità effettuando due tagli netti.

    Adesso tagliatele a rondelle dello stesso spessore.

    Ponete su un fornello un tegame ampio antiaderente.

    Versate al suo interno dell’olio di oliva ed accendete la fiamma, mantenendola media.

    Sbucciate la cipolla, affettatela sottilmente ad anelli e tenetela da parte.

    Una volta raggiunta la temperatura unitela nel tegame e fatela dorare in maniera uniforme.

    A questo punto aggiungete le zucchine tagliate precedentemente.

    Fatele cuocere senza il coperchio e su fiamma non troppo bassa mescolando di tanto in tanto, per circa 12-14 minuti.

    Al termine della cottura regolate il tutto di sale e pepe.

    Lavate bene la menta fresca, asciugatela con un canovaccio e tritatela.

    Unitela in abbondanza alle zucchine, mescolatele bene e fatele riposare per un quarto d’ora.

    Servite le zucchine alla menta fredde o tiepide.

    Varianti

    La ricetta si presta ad alcune sfiziose varianti. Una di queste vuole le zucchine grigliate alla menta. La realizzazione è altrettanto semplice: anzichè tagliare gli ortaggi a rondelle ottenete delle fette lunghe, quindi grigliatele bene da ambo i lati su una piastra rovente e conditele come sopra. Il riposo in questo caso regala un gusto unico.

    Le zucchine alla menta al forno possono essere considerate un’altra degna versione: tagliatele a pezzi insieme alle cipolle, conditele come sopra ed infornatele per 25-30 minuti a 180 °C, mescolando almeno una volta.

    Volendo ottenere un contorno dal gusto deciso perchè non optare per le zucchine con menta e aceto? A pochi minuti da fine cottura unitene un cucchiaio, rosso o bianco non importa. Fatelo evaporare e spegnete la fiamma, quindi fate riposare almeno 30 minuti.

    La preparazione può essere arricchita con diversi ingredienti. Due proposte semplici ma pronte a stupire sono sia le zucchine con menta e pinoli che le zucchine con menta e limone.

    Come si conservano

    Le zucchine alla menta vanno preferibilmente gustate in giornata. Nel caso in cui dovessero avanzare, però, potrete sempre conservarle in frigo, appositamente coperte da pellicola trasparente, per un massimo di 2 giorni.

    Photo by Daniele Perna / CC BY

    VOTA:
    4.8/5 su 3 voti