Zuppa di cozze e scorza di limone

Zuppa di cozze e scorza di limone

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
226 Kcal/Porz

    Questa zuppa di cozze e scorza di limone è buonissima e particolare, si può tranquillamente considerare un piatto unico dato che ci sono anche le patate e il merluzzo, con i crostini di pane sarà perfetta da servire ai vostri familiari.

    Ingredienti

    Ingredienti Zuppa di cozze e scorza di limone per quattro persone

    • 300 gr di cozze
    • 80 gr di carota
    • 10 gr di concentrato di pomodoro
    • pepe q.b.
    • 1 trancio di merluzzo
    • 40 ml di olio di oliva
    • 60 gr di scalogni
    • 200 gr di patate
    • 50 gr di sedano
    • 1 limone non trattato
    • 3 rametti di prezzemolo
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Zuppa di cozze e scorza di limone

    Lavate il limone con cura e grattugiate metà della scorza, tagliate l’altra metà a listarelle sottili, poi spremete il succo e filtratelo.

    Pulite le cozze e mettetele in un tegame con il succo di limone ed il prezzemolo.

    Cuocetele a fuoco vivo coperte per 4 minuti per far aprire le valve, togliete le cozze rimaste chiuse e tenete al caldo, tra due piatti, tutte le altre.

    Filtrate il liquido di cottura con molta attenzione.

    Lavate, sbucciate e tagliate le patate, pulite il sedano, raschiate e tritate la carota e spellate e tritate gli scalogni.

    In una pentola mettete l’olio e rosolatevi carota, sedano e scalogni per 2 minuti, aggiungete un litro di acqua bollente e il liquido di cottura delle cozze, mettete anche il concentrato di pomodoro e portate a ebollizione.

    Aggiungete le patate e la scorza grattugiata del limone e proseguite la cottura per 10 minuti.

    Nel frattempo tritate il merluzzo, versatelo nella zuppa e completate la cottura per 20 minuti.

    Frullate tutti gli ingredienti e suddividete la zuppa nei piatti, aggiungete le cozze, completate con il prezzemolo e la scorza di limone a listarelle.

    Spolverizzate con il pepe e servite.

    Foto di Will Neuhauser

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti