Ricette antipasto: capesante gratinate

  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Capesante

Le capesante, o conchiglie Saint Jacques, sono le conchiglie per antonomasia con la loro tipica forma, ma sono anche saporitissime. Nel periodo natalizio si trovano facilmente in tutta Italia, e possono diventare un raffinato antipasto per il pranzo di Natale, oppure per il Cenone di Capodanno.

Ingredienti per le capesante gratinate (dosi per 4 persone)

  • capesanta gratinata
  • Capesante
  • capesante pulite
  • valve di capesante
  • capesante distribuite nelle valve
  • 8 capesante
  • un mazzettino di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • 80 g. di burro
  • pane grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

capesante

Se il vostro pescivendolo non vi apre e pulisce le capesante procedete in questo modo. Passatele sotto l’acqua corrente, poi mettetele in una teglia con la parte convessa in basso, e ponetele in forno caldo, oppure sul fuoco (in questo caso mettete un po’ d’acqua sul fondo della teglia). Dopo un po’ vedrete che si apriranno, a questo punto toglietele dal fuoco.

Staccate il mollusco dalla conchiglia, eliminate il sacchetto nero, le parti frangiate, il budellino, e lavate il tutto bene sotto l’acqua corrente. Mette i molluschi da parte.

capesante pulite

Recuperate 4 delle più belle valve concave, lavatele accuratamente ed asciugatele.

valve di capesante da usare come contenitori

Tagliate 2 capesante pulite a pezzetti e distribuitele in una della quattro valve; ripete il procedimento per le altre.

distribuite le capesante nelle valve

Pulite il prezzemolo, lavatelo e pelate l’aglio, poi tritate il tutto finemente.

tritate prezzemolo ed aglio

A questo punto la ricetta originale prevede che rosoliate il trito di prezzemolo ed aglio in metà del burro. Noi preferiamo, cuocere molto delicatamente il tutto nel microonde a media potenza (cuocete un minuto, lasciate riposare qualche minuto e ripete due o tre volte). Distribuite il soffritto sulle capesante. Poi metteteci sopra il rimanente burro a pezzetti, e ricoprite con il pangrattato.

distribuite il trito

mettete sopra il rimanente burro

Cuocete le capesante in forno caldo per cinque minuti, o almeno fino a quando siano ben gratinate.

capesante ben gratinate

Servite subito.

capesante gratinate

Foto da GIeGI

Mar 23/12/2008 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
17 febbraio 2011 17:33

Non si tagliano a pezzi le capesante!!

Rispondi Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 17 febbraio 2011 18:10

CI sono ricette che lo richiedono e vengono buonissime, sopratutto molte ricette francesi richiedo di taglaie le capesante a pezzetti, oppure le affettano nel senso dellos pessore

Rispondi Segnala abuso
Seguici