Cantucci rossi

    photo-full
    I cantucci rossi sono una golosa variante dei classici biscotti toscani alle mandorle, chiamati anche cantuccini o biscotti di Prato, e la loro preparazione è molto simile. Sono molto buoni ed anche carini da vedere visto che le ciliegie candite li colorano molto piacevolmente. Le dosi indicate servono per produrre molti biscotti, ma visto che si conservano a lungo in contenitori ermetici, vi suggeriamo di prepararli in quantità, poi li potrete utilizzare anche per comporre dei dolci doni per Natale, o per riempire la Calza della Befana.  

    Ingredienti

    • 100 g, di burro
    • 550 g. di zucchero
    • 150 g, di albumi d’uovo
    • 550 g. di farina
    • 275 g. di mandorle con la pellicina scura
    • 275 g. di nocciole private della pellicina scura e tostate
    • 500 g. di uvetta
    • 500 g. di ciliegie rosse candite
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Impasta insieme la farina, lo zucchero, il burro, e gli albumi.

    Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo, incorporate la frutta secca e le ciliegie candite.

    Realizzate con la pasta dei filoncini con il diametro di circa 3 cm. Disponeteli su una placca coperta di carta forno e cuoceteli nel forno caldo a 200 gradi, per 15 minuti.

    Appena usciti dal forno, tagliate con tagli obliqui i filoncini a fettine con lo spessore di circa 1,5 cm.

    Conservate questi biscotti in contenitori ermetici.

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA