Pane farcito

    photo-full
    Per il buffet vi proponiamo il classico pane farcito, molto più semplice ed economico da fare del panettone gastronomico, che deve essere ordinato al fornaio e pagato profumatamente, oppure fatto in caso con un complessa lievitazione, mentre per questa ricetta potete usare del pane comune all'olio. Noi vi suggeriamo un ripieno particolare con prosciutto e cipolla, ma questa è una ricetta che da spazio alla fantasia, potete infatti farne tante varianti, solo lasciate fissi il burro, il latte e il formaggio spalmabile tipo Philadelphia.

    Ingredienti

    • 2 filoni di pane di circa 250 g. ciascuno
    • 60 g. di burro morbido (toglietelo dal frigorifero per tempo)
    • 1 vaschetta di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
    • 1 dl. di latte
    • 1 cipolla
    • 250 g. di prosciutto cotto tagliato in una unica fetta
    • prezzemolo, basilico, paprica, sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Tagliate le estremità dei due filoni, poi con un coltello affilato e lungo svuotateli di tutta la mollica cercando di non rovinare la crosta, alla fine avrete ottenuto due “tubi” di pane.

    Sbriciolate la mollica, poi sbattete assieme il burro, il formaggio e il latte per ottenere una crema morbida e omogenea, versatela sopra la mollica di pane.

    Tagliate il prosciutto a dadini e la cipolla a fette sottilissimi, ed unite il tutto al composto di formaggio, condite con le erbe tritate e le spezie. Mescolate il tutto per bene.

    Con l’aiuto di un cucchiaio riempite i due filoni di pane, pressando bene per non lasciare spazi vuoti; chiudete con i “coperchi” che avrete tenuto da parte.

    Fasciate i filoni farciti con foglio di alluminio ben stretto, mettete in frigorifero per alcune ore, ma potete lasciarceli molto di più, anche un giorno.

    Al momento di servire tagliateli a fette con un coltello seghettato e deponeteli in modo decorativo su un vassoio.

    Potete sbizzarivi a piacere a variare questa ricetta, sostituendo il prosciutto e la cipolla con altri ingredienti, ed anche le erbe e le spezie possono essere variate; scegliete comunque degli ingredienti colorati e non acquosi, quindi vanno bene le olive e i peperoni, i pezzetti di salame, i sotto’oli ben sgocciolati, ma non i cubetti di pomodoro fresco.

    Foto da cucina.donnamoderna.com

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA