Arrosto farcito con prosciutto e funghi

    photo-full
    Ricetta per preparare l’arrosto farcito con il prosciutto cotto e i funghi porcini che poi verrà avvolto nella pasta sfoglia, un secondo piatto perfetto per il giorno di Natale.

    Ingredienti

    • 700 gr di carne per arrosto in un unico pezzo
    • 150 gr di prosciutto cotto
    • 1 rotolo di pasta sfoglia
    • 50 gr di funghi porcini secchi
    • 100 gr di pane raffermo
    • 100 ml di latte
    • 40 gr di parmigiano grattugiato
    • Aglio
    • Prezzemolo
    • Bacche di ginepro
    • Olio extravergine di oliva
    • Sale
    • Pepe
    • 150 gr di speck in un unico pezzo
    Ricettari correlati Scritto da Serena Vasta

    Preparazione

    Tagliate la carne orizzontalmente con un coltello ben affilato, dovete formare una tasca. In un pentolino mettete il latte e fatelo scaldare qualche minuto, togliete dal fuoco e mettete dentro il pane raffermo sminuzzato.

    Mettete i funghi porcini in acqua calda per 10 minuti per farli rinvenire. Poi scolate i funghi, asciugateli con la carta assorbenti e fateli a pezzettini. Fate un trito di prezzemolo, aglio e altre erbe aromatiche, vanno bene quelle che avete in casa. Tagliate lo speck a cubetti e poi passatelo nel frullatore.

    In una ciotola mettete i funghi tagliati a pezzetti, il trito di prezzemolo ed erbe aromatiche e lo speck, aggiungete il parmigiano grattugiato e le bacche di ginepro, mettete sale e pepe e mescolate con il cucchiaio di legno.

    Scolate e strizzate con le mani il pane ammorbidito e aggiungetelo nella ciotola con i funghi e lo speck, lavorate bene l’impasto preferibilmente con le mani. Riempite la tasca dell’arrosto con il condimento che avete preparato e chiudetelo bene con lo spago da cucina. Avvolgete l’arrosto con la carta stagnola e fate cuocere a vapore per 1 ora e mezza, se avete pentola a pressione approfittatene perché i tempi di cottura saranno molto più rapidi.

    Quando l’arrosto sarà cotto mettetelo in un piatto, sul piano di lavoro stendete la pasta sfoglia, mettete sopra le fette di prosciutto cotto e poi mettete sopra l’arrosto, avvolgete l’arrosto con la pasta sfoglia facendo attenzione a chiuderlo bene.

    Mettete in forno e fate cuocere la pasta sfoglia, giratelo ogni tanto, così di sotto la sfoglia non rimarrà cruda, se occorre fatela dorare con il grill. Fate raffreddare un po’ l’arrosto e poi fatelo a fette spesse circa 2 cm, mettetelo in una pirofila e scaldatelo prima di servirlo. Potete servire l’arrosto con i fagiolini alla pancetta e con le crocchette di patate.

    Foto da:

    www.salumipinzani.it
    www.stradadelfungo.it
    www.guka.be

    Arrosto farcito