Cordon bleu di vitello

    photo-full
    I cordon bleu di vitello sono delle scaloppine di vitello farcite con prosciutto e formaggio, panate e fritte, e si tratta di un piatto francese. Infatti Cordon bleu è sinonimo di alta gastronomia, pensate per esempio alla famosa scuola di cucina francese con lo stesso nome, dove la ora mai mitica Julia Child andò a imparare a cucinare. Purtroppo ultimamente i cordon bleu sono stati sviliti da produzioni industriali surgelate o in atmosfera modificata, ma voi preparateli a casa ed usando solo ingredienti scelti, niente sottilette ci raccomandiamo!

    Ingredienti

    • 2 scaloppine di vitello piuttosto larghe
    • 2 belle fette di prosciutto cotto
    • 4 fettine di formaggio fondente, non sottilette, ma del vero formaggio groviera se volete essere francesi fino in fondo, altrimenti del buon Asiago o Montasio o Piave non troppo invecchiati vanno benissimo, noi sconsigliamo al Fontina per il gusto troppo spiccato
    • 1 uovo grande
    • farina q.b.
    • pan grattato q.b.
    • olio per friggere q.b.
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    La preparazione non è difficilissima, ma occorre prestare un certa attenzione per evitare che il formaggio fuoriesca.

    Stendete le due scaloppine sul piano di lavoro, e salatete e pepatele leggermente.

    Distribuite sopra le fette di prosciutto e poi quelle di formaggio. Piegatele a metà, premetele bene cercando di fare in modo che la farcitura sia ben racchiusa dalla carne e non sporga. Fermatele con degli stecchini.

    Passate i cordon bleu prima nella farina premendo perché aderisca bene ed eliminando l’eccesso, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pangrattato, premendo di nuovo per farlo aderire bene.

    Friggete subito i cordon bleu in una padella con dell’olio ben caldo. Serviteli subito ben caldi.

    Invece di scaloppine larghe e sottili da ripiegare potete usare scaloppine sempre di vitello più spesse tagliate a tasca nello spessore, o ancora delle bistecche di vitello con l’osso.

    Foto a6.idata.over-blog.com

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI