Polpette svedesi (Kottbullar)

Polpette svedesi (Kottbullar)

    Chi non conosce le polpette svedesi che servono al ristorante di IKEA? Oggi vi sveliamo il segreto della ricetta, composta da tre tipi ci carne macinata (manzo, maiale e vitello) insieme a mollica di pane, patata lessa, uovo e prezzemolo. La particolarità di questa ricetta di polpette è anche la salsa bianca che le accompagna, a base di panna fresca, burro e latte. Consigliamo di servirle con marmellata di frutti di bosco ma anche con una salsa di lamponi, che in questo periodo sono disponibili anche freschi, e con patate bollite. Confrontatele con quelle danesi che vi abbiamo proposto tempo.

    Ingredienti

    Ingredienti Polpette svedesi (Kottbullar)

    • 100 g di carne di vitello
    • 100 g di carne di maiale
    • 1 patata media
    • 1 uovo
    • Noce moscata
    • Prezzemolo
    • Pepe
    • 50 g di burro
    • 1/2 litro di latte
    • Sale
    • 100 g di carne di manzo
    • 50 g di mollica bagnata nel latte tiepido
    • 1 cipolla piccola
    • Farina
    • 750 ml di brodo di carne
    • Olio di oliva
    • Sale
    • 40 g di farina
    • 100 ml di panna fresca

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Polpette svedesi (Kottbullar)

    Lessate la patata. Poi pulite la cipolla, tritatela e fatela appassire a fuoco lento in poco olio. Fate ammorbidire la mollica di pane raffermo in poco latte tiepido e mettetela in una ciotola con la carne macinata, insieme alla patata lessa schiacciata con la forchetta, la cipolla appassita, l’uovo, il prezzemolo tritato, la noce moscata, il sale e il pepe.

    Mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Preparate le polpette a forma sferica, di circa 2-3 cm di diametro. Infarinatele leggermente e soffriggetele nell’olio fino a farle diventare dorate. Tiratele via dalla padella e mettetele a scolare in uno scolapasta.

    In una ampia padella fate bollire il brodo. Immergetevi le polpette e lasciatele cuocere coperte e a fuoco basso per 10 minuti, poi toglietele dal brodo e tenetele da parte. Fate poi asciugare il brodo rimasto fino a dimezzarne la quantità.

    Preparate poi la salsa: fate sciogliere il burro in una casseruola e unitevi poi la farina. Mescolate la salsa per qualche minuto. Aggiungete metà del latte bollente, il sale e mescolate fino all’ebollizione. Versate l’altro latte bollente e cuocete per circa 10 minuti continuando a mescolare.

    Riscaldate il brodo ristretto, unitevi la salsa preparata e la panna. Scaldate le polpette in questa salsa e servitele come suggerito.

    Foto da champdesreves.files.wordpress.com

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti