Pollo fritto leggero

Pollo fritto leggero

    Soprattutto per allettare i bambini a mangiare la carne, o semplicemente per golosità, siamo allettati dal friggere moltissime pietanze, allo scopo di renderle più appetibili; ci sono però altri modi per evitarlo, ottenendo però lo stesso risultato, o quasi, di sapore e croccantezza. E potrete iniziare a prepararli il giorno prima!

    Ingredienti

    Ingredienti Pollo fritto leggero

    • 8 fusi di pollo
    • 3 uova
    • farina q.b.
    • 4 spicchi di aglio
    • pepe
    • olio extravergine di oliva
    • grana padano grattugiato
    • pangrattato q.b.
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Pollo fritto leggero

    Disponete in una teglia unta con l’ olio extravergine di oliva i fusi di pollo, e unitevi gli spicchi di aglio schiacciati ma non sbucciati. Mettete in forno già caldo e fate cuocere per mezz’ora a 180°, poi sfornateli, fateli raffreddare. Se volete prepararli il giorno prima arrivate a questo punto della ricetta, poi metteteli in frigo e toglieteli il giorno dopo.

    Private i fusi della pelle, salateli e pepateli. In una terrina sbattete le uova con un cucchiaio di grana. Infarinate i fusi, poi immergeteli singolarmente nelle uova, poi passateli nel pangrattato.

    Disponeteli sulla placca foderata da carta da forno e metteteli in forno già a 200 ° per circa un quarto d’ora, rigirandoli a metà cottura. Se volete ottenere un risultato ancora più croccante fateli stare per ulteriori 3 minuti sotto il grill, poi servite.

    Foto da:

    www.eismann.it

    www.avimecc.com/img

    www.alpipan.com/shared

    VOTA:
    4/5 su 2 voti