Polpettone con salsiccia e formaggio

    photo-full
    Il polpettone è un piatto evergreen, uno di quei piatti di cui ogni famiglia italiana ha una diversa ricetta... diciamocelo, serve anche per cucinare in maniera gustosa gli avanzi che abbiamo in frigo e dopo questi giorni di Pasqua ne avremo un bel po' da smaltire. Per questo infatti userete della carne già cotta, che avete tenuto in frigo, e che può essere di pollo ma anche di arrosto, arricchita con formaggio e salsiccia.  

    Preparazione

    1. Fate lessare la patata sbucciata e tagliata a pezzi per 10 minuti, quindi schiacciatela e fatela intiepidire. Passate la carne al tritacarne e mettetela in una ciotola, aggiungete la patata, l'uovo, la salsiccia spellata.

    2. Mettete anche il formaggio a tocchetti, una manciata di parmigiano reggiano, le foglie di timo tritate e salate.

    Con le mani lavorate bene la carne e formate un polpettone, mettetelo in un foglio di carta da forno e legate con lo spago da cucina.

    3. Nell'apposita casseruola fate bollire dell'acqua e cuocetevi il polpettone per circa un'ora, poi scolatelo e lasciatelo raffreddare. Togliete la carta che lo riveste, tagliatelo a fette e mettetelo in un piatto.

    4. Preparate una vinaigrette con olio, un cucchiaino di aceto balsamico, sale e servite con insalatina, la carota tagliata a julienne e le puntarelle.

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA