Ricette con il cavolo: le più facili e veloci

Ricette con il cavolo: le più facili e veloci
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

ricette cavoli facili

Vogliamo darvi tante ricette con il cavolo, tutte abbastanza facili e veloci, per aiutarvi ad inserire questa verdura nei vostri menu. Purtroppo per il “profumo” intenso che i cavoli emanano durante la cottura, e perché ritenuti indigesti, se non un cibo rozzo non adatto alla buona cucina, molti li evitano. Invece i cavoli sono ricchi di sostanze benefiche, per esempio aiutano a rinforzare il sistema immunitario, a combattere le ulcere dell’apparato digerente, e hanno proprietà antitumorali e depurative. Allora via alle ricette per i cavoli, e usiamo il plurale perché ci sono tanti tipi di cavolo.

I tanti tipi di cavolo

tipi di cavolo ricette

Esistono veramente tantissimi tipi diversi di cavolo, con non solo l’aspetto diverso, ma anche il gusto e la consistenza, e che quindi richiedono ricette diverse. Ora ci limitiamo ai cavoli di cui si consumano le foglie, tralasciando perciò cavolfiori e broccoli. In Italia i cavoli più utilizzati sono il cavolo nero, la verza, il cavolo cappuccio, e principalmente al Nord il cavolo rosso; ma potete anche trovare anche i cavoletti di Bruxelles, il cavolo cinese (che ricorda un po’ una lattuga), ed il cavolo rapa. Tantissimi altri tipi di cavolo si trovano in giro per il mondo, e lo sapete esistono anche dei cavoli coltivati come piante ornamentali, con foglie verdi, bianche e rosa.

Ricette con il cavolo verza

ricette cavolo verza

Il cavolo verza è caratterizzato dalla forma a palla ma non completamente serrata, e dalle foglie carnose e arricciate. Si tratta di un tipo di cavolo molto popolare nel Nord Italia, dove viene usato per esempio per la famosa “cassoula” e per la Zuppa Valdasostana. In genere il cavolo verza si presta a piatti robusti adatti alla stagione invernale, come il cavolo verza alla birra e il pasticcio di pane e verza. Questo tipo di cavolo si presta anche ad essere riempito, visto che le foglie non sono troppo serrate; provate per esempio la verza ripiena al forno.

Ricette con il cavolo nero

ricette cavolo nero

Il cavolo nero è solamente di un bel colore verde scuro con riflessi bluastri, e con le foglie lunghe molto slegate tra di loro. Il cavolo nero è molto apprezzato e coltivato in Toscana dove viene utilizzato per esempio per la famosa ribollita (la zuppa di verdure e pane cotta due volte). Se non lo avete mai assaggiato provate il cavolo nero anche con queste saporite ricette: la zuppa di cavolo nero o il cavolo nero stufato, da servire come contorno. Il cavolo nero veniva anche abbinato alla polenta per dei piatti che si possono considerare cucina povera ma molto buona, come in questa polenta toscana con cavolo nero.

Ricette con il cavolo cappuccio

ricette cavolo cappuccio

Il cavolo cappuccio è caratterizzato dalla forma a palla, con le foglie molto sottili e molto serrate, dal colore verde pallido. Questo tipo di cavolo viene utilizzato per preparare i crauti, che sono dei cavoli tagliati a striscioline e fatti fermentare. Il cavolo cappuccio può essere gustato anche crudo, basta tagliarlo a striscioline molto sottili eliminando le coste delle foglie più grosse; provate per esempio l’insalata di cavolo cappuccio, o il famoso coleslaw della cucina americana. Mentre se preferite cuocerlo, vi suggeriamo il cavolo cappuccio con il ginepro e il maiale con il cavolo cappuccio.

Ricette con il cavolo rosso

ricette cavolo rosso

Il cavolo rosso ha un bellissimo colore intenso rosso violaceo con le coste bianche, e ha la forma simile a quella del cavolo cappuccio. Il cavolo rosso può essere consumato crudo in insalata, sempre tagliato molto sottilmente, da solo o assieme ad altre verdure, ma è ottimo anche cotto, soprattutto per preparare delle pietanze molto belle da vedersi. Vi proponiamo due contorni: il cavolo rosso brasato e il cavolo rosso con le mele, ed una zuppa dall’incredibile colore, la vellutata di cavolo rosso.

Ma esistono tantissime ricette con i cavoli per tutti i tipi di piatti, qui ve ne proponiamo alcune:

1116

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 27/01/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici