Aglio marinato

    photo-full
    Qualche giorno fa ho assaggiato a casa di una zia uno spicchio di aglio marinato. Devo dire che al contrario delle aspettative catastrofiche e disgustose sono rimasta piacevolmente sorpresa. Fa un certo effetto vedere tanti spicchi di aglio insieme, oltretutto da mangiare solo accompagnati da un pezzetto di pane. L’uso che si fa dell’aglio marinato è come quello dei pomodori secchi, o delle melanzane sott’olio e di qualunque altra conserva. Essendo risultato molto gradito ho richiesto la ricetta per prepararlo, che inoltre è anche semplice. Preparatelo e servitelo ai vostri amici a cena: sarà salutare e divertente, perché nessuno vorrà provare per primo questa specialità!

    Ingredienti

    • 4 teste d’aglio
    • 350 ml di aceto di vino bianco
    • 350 ml di vino bianco
    • 12 grani di pepe nero
    • 1 cucchiaino di zucchero
    • 2 bacche di ginepro
    • 4 foglie di alloro
    • 3 chiodi di garofano
    • 1 cucchiaino di peperoncino piccante
    • 1 cucchiaino di rosmarino
    • 4-5 foglie di salvia
    • Sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Separate gli spicchi d’aglio e privateli del velo

    Versate in un tegame l’aceto e il vino bianco. Unite le spezie, il sale e lo zucchero.

    Fate bollire e poi mettere l’aglio che deve bollire per circa 1 minuto. 

    Prendete i vasetti sterilizzati da 250 ml e riempiteli con il composto fino a riempirli completamente, versando dentro anche le spezie

    Tappate i vasetti e capovolgeteli per ottenere il sottovuoto. Fateli raffreddare e conservateli al buio.  

    Lasciateli riposare per 1 mese prima di consumarli. 

    Foto da www.alpes.it

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA