Aragosta alla veneziana

Aragosta alla veneziana

    La ricetta dell’aragosta alla veneziana è una preparazione raffinata ed elegante da poter realizzare e servire con orgoglio in occasione di pranzi e cene importanti, senza dover rinunciare a cibi leggeri e al tempo stesso saporiti. Infatti, oggi prepareremo questo goloso crostaceo senza aggiungere salsine o condimenti che ne coprirebbero il gusto e farebbero lievitare notevolmente le calorie del nostro piatto. Al contrario utilizzeremo verdure ed erbe aromatiche per permettere che la regina dei mari possa essere gustata piacevolmente anche da chi preferisce mangiare alimenti light.

    Ingredienti

    Ingredienti Aragosta alla veneziana

    • 2 aragoste piccole (800 gr)
    • 1 carota
    • erbe aromatiche q.b.
    • 1 limone
    • prezzemolo q.b.
    • pepe q.b.
    • 1 cipolla
    • 1 costa di sedano
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • olio d'oliva q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare l' Aragosta alla veneziana

    Cuocete le aragoste per una ventina di minuti in un brodo ristretto aromatizzato con le verdure (cipolla, sedano e carota), il vino bianco e le erbe aromatiche; scolatele e lasciatele raffreddare.

    Staccate le chele e rompetele con l’apposita pinza, estraete la polpa e sminuzzatela; dividete in 2 il corpo dei crostacei per il lungo e con un cucchiaio togliete la sacca della sabbia che troverete nella testa e le budella che solcano la coda.

    Estraete tutta la polpa, sminuzzatela e unitela a quella delle zampe; poi tritate finemente alcune foglie di prezzemolo.

    Infine riempite nuovamente i gusci con la polpa, conditela con il succo di limone, l’olio, il sale e il pepe; cospargete con il prezzemolo tritato e servite.

    Foto di -= Treviño =-

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti

    Speciale Natale