Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Faraona al vino bianco

    photo-full
    La faraona è un altro dei volatili che potete scegliere come importante e scenografico secondo piatto per il pranzo di Natale. Invece di cucinarla ripiena di castagne o al forno con le patate, come vi avevamo fatto vedere tempo fa, potete insaporirla con chicchi di melagrana e vino bianco, e presentare in questo modo un piatto che rompe un po' con la tradizione. La melagrana si sposa perfettamente con questo tipo di carne, che in questa ricetta viene irrorata con il succo, mentre i chicchi servono da anticipazione del sapore o ovviamente, come decorazione.  

    Ingredienti

    • faraona a pezzi 1,2 Kg
    • 2 melagrane
    • vino bianco secco 100 ml circa
    • olio extravergine di oliva 40 ml
    • sale
    • pepe bianco
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Portate il forno a 180°, intanto fate rosolare la faraona con l'olio in una padella ampia per 5 minuti, poi irrorate con il vino e regolate di sale e pepe.

    Disponete ora la carne in una teglia e cuocete per un'ora, girando ogni tanto la faraona. Sgranate le melagrane, schiacciatene 2/3 dei chicchi e filtrate il succo che ne otterrete.

    Sfornate la faraona, sgocciolate la carne e tenetela in caldo.

    Versate nella teglia con il fondo di cottura il succo di melagrane e cuocete per un paio di minuti a fiamma alta.

    Disponete la carne nei piatti, quindi irroratela con il sughetto preparato con il fondo di cottura e il succo di melagrana, poi cospargete con i chicchi di melagrana e servite.

    Foto da:
    www.tasteasyougo.com, www.kacuisine.com, www.roshani.co.uk, www.ayurvedictalk.com

    faraona al vino bianco