Gratin di patate e pomodori

    photo-full
    Se cercate delle ricette dietetiche ecco il gratin di patate e pomodori aromatizzato dalle cipolle, con poco o niente sale e poco o niente olio d’oliva. Si tratta di un piatto equilibrato ricco di fibre e povero di grassi, da servire al posto del primo piatto o aumentando le dosi come secondo, e potete anche personalizzarlo a piacere aggiungendo erbe aromatiche o spezie di vostro gusto.

    Ingredienti

    • 4 patate
    • 4 pomodori grandi (sostituibili da pelati)
    • 2 cipolle
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • sale q.b.
    • erbe aromatiche, come aglio, timo, basilico e prezzemolo, e/o spezie, come paprica, peperoncino rosso piccante, curry e cumino, opzionali
    • pan grattato q.b.
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    1. Cuocete le patate con la buccia in acqua, a vapore o nel microonde per 10 minuti coperte (ma in questo caso forate la buccia per evitare delle esplosioni).
    2. Affettate le cipolle, i pomodori e le patate sbucciate.
    3. Riempite una pirofila facendo degli strati alternando le varie verdure e condendo i vari strati con le erbe, le spezie e poco o niente sale. Distribuite sulla superficie un po’ di pangrattato, e opzionalmente un filo d’olio d’oliva.
    4. Cuocete nel forno caldo a 220 gradi per 15 minuti. Servite subito ben caldo.

     
    Foto da martine_michelle