Ricette dolci: bavarese di pesche

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

pesca bianca

Ecco la ricetta per preparare la bavarese di pesche, che sicuramente sarà ancora più buona in questo periodo in cui le pesche sono dolcissime e facilmente reperibili. Sappiamo tutti che i dessert portano in tavola una ventata di frivola allegria e riempiono soprattutto gli occhi dei bambini di tutte le età. Inoltre, se è vero che gli uomini cedono facilmente davanti ai peccati di gola, consiglio vivamente alle donne di specializzarsi nella realizzazione di dessert, dolci, gelati, torte e simili bontà: di sicuro la fatica della conquista sarà a meno di due passi.
Ingredienti per la bavarese alle pesche (dosi per 4 persone)

  • 800 gr di pesche bianche
  • 500 gr di panna liquida
  • 250 gr di zucchero a velo
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 1 limone
  • 70 gr di mandorle
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 bicchierini di Amaretto
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle

Preparazione
Sbucciate le pesche, pesatene 250 grammi e frullatele; poi amalgamate 150 grammi di zucchero, mezzo bicchierino di liquore, il succo di mezzo limone e la vanillina.

Dopo aver mescolato con cura unite la colla di pesce ammollata in acqua fredda, strizzata e sciolta a fuoco dolce; lasciate raffreddare il tutto mescolando spesso.

Affettate la frutta rimanente, mettetela a macerare in una terrina con 100 grammi di zucchero e a un bicchierino di liquore; quindi immergete le mandorle nell’acqua bollente per un minuto, spellatele, tritatele e fatele tostare nel forno per 10 minuti.

Montate la panna e unitela al passato di frutta assieme a metà delle mandorle tritate; ungete uno stampo con il buco centrale con l’olio di mandorle, riempitelo con la crema, con un foglietto di carta oleata e mettete la bavarese a raffreddare.

Sformate la bavarese e decoratene la superficie con le scaglie di mandorle e con le pesche bianche tagliate a fette.

Foto da:
www.bakingbites.com

Mer 09/06/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici