Ricette dolci: crepes flambè alla frutta

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

crepes flambè alla frutta

Delle crepes flambè alla frutta sono una buona idea servire della frutta come dessert in maniera raffinata e variare i soliti dolci estivi, ovvero gelati e semifreddi. In questa preparazione la frutta usata è quella tipicamente estiva, ovvero pesche, melone, ciligie, che potrete usare sia fresche che sciroppate. Nella versione invernale potrete ovviamente scegliere la frutta di stagione e servire lo stesso questo tipo di dessert.

Ingredienti per le crepes flambè alla frutta (dosi per 6 persone):

Preparazione:

Preparate le crepes: mettete in una ciotola la farina con un pizzico di sale, fate una fontana al centro e rompetevi le uova, quindi sbattetelo incorporando la farina ai lati. Versate il latte mentre lavorate con una forchetta, fino a che non otterrete una pastella liscia, poi coprite con la pellicola da cucina e lasciate riposare la pastella per le crepes per mezz’ora.

Ungete con del burro una padella antiaderente, scaldatela a fiamma media e versatevi un mestolino di pastella, distribuendolo su tutto il fondo. Cuocete per un minuto fino a che un lato non sarà dorato, poi giratela e cuocete l’altro lato per altri 30 secondi.

Ripetete l’operazione fino a che la pastella non sarà terminata, imburrando la padella ogni volta.

Pulite il melone, le pesche e le pere e riducete la polpa della frutta a cubetti. Mettete quindi in padella con una grossa noce di burro e aggiungete anche una manciata di ciliegie, metà dello zucchero e il liquore, fate scaldare a fiamma alta per 5 minuti fino a quando la frutta non sarà caramellata.

Farcite le crepes con la frutta caramellata e chiudetele su un lato, quindi cospargetele con lo zucchero rimasto e con un ferro arroventato grigliate la superficie, poi irroratele con il resto del liquore scaldato e fiammeggiate; servite immediatamente.

Sab 14/08/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici