Crostata ai frutti di bosco

Crostata ai frutti di bosco

Tempo:
1 h e 45 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
310 Kcal/Porz

    La crostata ai frutti di bosco rappresenta una ricetta capace di suscitare un repentino aumento dell’acquolina alla sola vista. Trattasi di un dessert perfetto per tutta una serie di occasioni. Se è gradito alla fine dei pasti, servito a fette ed accompagnato con un ciuffo di panna montata, una pallina di gelato o un cucchiaio di crema di mascarpone, è ancora più allettante a merenda, magari insieme ad un tè caldo o freddo, a seconda della stagione. Un disco di friabile pasta frolla ed uno strato di voluttuosa crema pasticcera ne costituiscono la base, da completare con una valanga di frutti di bosco, freschi o congelati, a seconda della disponibilità. Tra le ricette delle crostate, questa è davvero superlativa: provare per credere.

    Ingredienti

    Ingredienti Crostata ai frutti di bosco per sei persone

    • 100 gr di zucchero
    • 200 gr di farina
    • buccia di un limone
    • 300 gr di crema pasticcera
    • zucchero a velo
    • 100 gr di burro
    • 1 uovo intero
    • un pizzico di sale
    • 400 gr di frutti di bosco freschi

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Crostata ai frutti di bosco

    Versate all’interno di una ciotola capiente la farina setacciata con il sale.

    Create una fontana al centro ed unite il burro a temperatura ambiente tagliato a dadini, l’uovo, lo zucchero e la scorza di limone appena grattugiata.

    Iniziate a mescolare con una forchetta al centro della ciotola, quindi utilizzate direttamente le mani.

    Trasferite l’impasto su un piano di lavoro freddo ed impastate bene ma per poco tempo.

    Ottenuto un composto omogeneo e sodo create una palla.

    Avvolgetela nella pellicola trasparente e trasferitela in frigo per circa 30 minuti.

    Trascorso tale lasso di tempo stendetela con un mattarello e rivestite uno stampo da crostata, avendo cura di coprire i bordi.

    Bucherellatela con i rebbi di una forchetta e copritela con un foglio di carta forno.

    Versate sopra, distribuendoli uniformemente, dei fagioli secchi.

    Accendete il forno impostandolo ad una temperatura di 180 °C.

    Dopo 15 minuti introducete la teglia e fate cuocere la pasta frolla in bianco per 20-25 minuti.

    Tiratela fuori e fatela raffreddare completamente.

    Nel frattempo lavate molto delicatemente i frutti di bosco, quindi tamponateli con cura con della carta assorbente da cucina.

    Eliminati i fagioli secchi e la carta da cucina dal guscio di pasta frolla, farcitela con uno strato abbondante di crema pasticcera.

    Distribuite sopra ordinatamente i frutti di bosco, spolverate con lo zucchero a velo e conservate in frigo per almeno 2-3 ore.

    Varianti

    La crostata con frutti di bosco si può realizzare anche con quelli surgelati. In tal caso dovrete tirarli fuori dal freezer 30-40 minuti prima dell’utilizzo, quindi asciugarli delicatamente e procedere come sopra.

    Che ne dite di provare la crostata ai frutti di bosco senza crema? Per ottenerla potrete sostituire la pasticcera con uno strato di marmellata di fragole, di mirtilli o di limoni. In alternativa potrete utilizzare come ripieno la sola frutta, per un risultato decisamente più leggero e meno calorico, oppure il lemon curd.

    Un suggerimento: la pasta frolla può essere sostituita sia con la pasta sfoglia che con la pasta brisè.

    Abbinamento del vino

    Generalmente ai dessert vanno abbinati dei vini dolci. A tal proposito un Brachetto d’Acqui risulterà perfetto insieme alla crostata ai frutti di bosco. Frizzante e profumato, servitelo ben freddo.

    Foto | kuburovic.natasa

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti