Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Brioches fritte con prugne secche

    photo-full
    Per i vostri bambini ecco una delle ricette dolci da fare a Natale, le brioches fritte con prugne secche, per la gioia dei piccoli di casa, ma diciamolo, anche per prendere alla gola i grandi! Questa preparazione è abbastanza particolare, una volta preparato l'impasto delle brioches ed averlo fatto lievitare, si procederà a una breve frittura in abbondante olio di arachidi. Queste frittelle dolci sono davvero molto golose, e perfette da offrire per le festicciole pomeridiane dei vostri piccoli insieme agli amichetti di giochi.  

    Ingredienti

    • 250 g di farina 00
    • 2 cucchiaini di zucchero
    • Mezzo cubetto di lievito di birra fresco (circa 15 grammi)
    • 40 g di burro fuso
    • Olio di arachidi per friggere
    • 1 uovo
    • Sale
    • 180 ml di latte
    • Zucchero a velo (facoltativo)
      Per il ripieno
    • 70 grammi di prugne secche private del nocciolo
    • 5 cucchiai di acqua
    • Qualche cucchiaio di miele
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Preparazione

    1. Metti le prugne con 5 cucchiai di acqua in una pentola e porta a ebollizione, cuoci per 5 minuti e poi lascia raffreddare.
    2. Frulla poi le prugne aggiungendo poco miele per legare la miscela.
    3. Sciogli il lievito con un po' di latte tiepido e fallo riposare per 10 minuti.
    4. Sbattete le uova con una frusta insieme allo zucchero, al burro fuso, al latte rimasto e al sale.
    5. Unisci questo composto lentamente in una ciotola in cui hai setacciato la farina, incorpora anche il lievito sciolto e amalgama bene mescolando e impastando con le mani.
    6. Trasferisci poi l'impasto su un piano di lavoro infarinato e impastalo ancora per 10 minuti.
    7. Quando l'impasto sarà liscio mettilo a riposare in una ciotola unta con dell'olio e lascialo lievitare circa 2 ore lasciandolo coperto.
    8. Riprendi l'impasto e dividilo in 6 porzioni. Stendi ogni porzione in un disco di circa 10 cm circa di diametro.
    9. Versa un po' di ripieno nel centro e chiudi il fagotto a semicerchio, stringendo bene i bordi per impedirne l'apertura in cottura.
    10. Copri con un telo e fallo lievitare ancora 15 minuti.
    11. Nel frattempo fai scaldare dell'olio di arachidi (abbondante) in una pentola stretta e profonda.
    12. Fai friggere le frittelle per 3 minuti da ogni lato, scolale su carta assorbente e servile immediatamente, spolverandole leggermente con lo zucchero a velo.

     
    Se vuoi altre idee per usare la frutta secca clicca qui.
     
    Foto di Seph Swain