Ricette dolci di Natale: il bossolà ai canditi

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

macedonia candita

Il bossolà è un dolce tipico della Lombardia, che prepareremo utilizzando una farcia ai canditi e tanti granellini di zucchero. La ricetta è profumatissima e di media difficiltà; inoltre potrete realizzare questo dolce per il giorno del pranzo di Natale, dato che la ricetta è tipicamente natalizia e servirlo assieme ai classici pandoro e panettone o ai tanti dolci di Natale che lo staff di Buttalapasta vi sta suggerendo in questi giorni che precedono le festività.
Ingredienti per 1 bossolà

  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 125 ml di latte tiepido + 20 ml per spennellare
  • 175 gr di farina bianca
  • 250 gr di farina manitoba
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 uova
  • 75 gr di burro liquido
  • 1 cucchiaino di sale
  • 150 gr di macedonia candita + 5 ciliegie candite intere
  • zucchero in granella q.b.

Preparazione
Sciogliete il lievito in 50 ml di latte, setacciate le farine in una terrina larga e mescolate la vanillina e lo zucchero, praticate una buca al centro, versate il lievito, le uova, il burro e il sale.

Amalgamate con cura aggiungendo il latte lentamente; lavorate l’impasto su un tavolo per almeno 10 minuti, unite la macedonia candita, rimettetelo nella terrina infarinata e lasciate a lievitare per 2 ore in un luogo asciutto, dopo averlo coperto con un panno umido.

A questo punto formate un rotolo di 50 cm, unite le estremità e ponete il dolce in uno stampo di carta di 20 cm di diametro; spennellate la superficie con il latte e rimettete a lievitare per 40 minuti.

Spennellate ancora con il latte, versate lo zucchero in granella, cuocete nel forno già caldo a 180° per 25 minuti, lasciate raffreddare e poi decorate il dolce lombardo con le ciliegie candite intere.

Gio 23/12/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici