Pane dei Re magi (King’s cake)

    photo-full
    Il pane dei Re Magi o King’s cake è un dolce che si prepara per l'Epifania in America, o meglio a New Orleans, ma poi anche per tutta la Quaresima. Si tratta di un ricco pane lievitato ovviamente dolce e aromatizzato, che alla fine deve essere ricoperto di glassa bianca e di zucchero colorato nei tre colori verde viola e giallo, che rappresentano i tre Re magi e anche la giustizia, la fede e la forza. Come in tutti i dolci per la Befana si deve includere al suo interno un piccolo oggettino, e chi lo troverà secondo la tradizione dovrà fare questo dolce il prossimo anno.  

    Ingredienti

    • 1 dl. abbondante di acqua tiepida
    • 2 bustine di lievito di birra liofilizzato
    • circa mezzo kg. di farina
    • 100 g. di zucchero
    • 1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
    • 2 cucchiaini di sale fino
    • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata
    • 1 dl. abbondante di latte tiepido
    • 3 uova
    • 4 tuorli
    • 120 g. di burro più una noce molto morbido
    • 1 uovo sbattuto con un cucchiaio di latte
    • 1 oggettino resistente al calore e che non possa essere ingerito per sbaglio (in mancanza va benissimo una fava o un fagiolo secco)
    Per la glassa
    • 400 g. di zucchero a velo
    • 7 cl. di succo di limone passato al colino
    • da 5 a 10 cl. di acqua
    Per completare il dolce
    • 150 g. di zucchero
    • coloranti alimentari in pasta (verde, viola e giallo) per preparare gli zuccheri colorati
    • 2 ciliegie candite tagliate a metà
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Fate rinvenire il lievito nell’acqua tiepida. Versate in una ciotola e mescolate mezzo kg.

    di farina, la noce moscata, il sale e la buccia di limone. Fate un foro al centro e versateci il lievito sciolto nell’acqua e il latte, e poi le uova e i tuorli.

    Usando un cucchiaio di legno gradualmente incorporate gli ingredienti liquidi in quelli secchi. Unite il burro e lavorate ancora fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica. Versate la pasta sulla spianatoia e lavoratela energicamente, aggiungendo altra farina, un cucchiaio alla volta, se servisse.

    Ungete di burro una capace ciotola, metteteci dentro la pasta e ruotatela in modo che si copra uniformemente di burro. Coprite la ciotola e lasciatela lievitare per un’ora e mezza in un luogo tiepido, o comunque fino a quando non sarà raddoppiata di volume.

    Ungete di burro una capace teglia.

    Sbattete la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata, e lavorate al pasta facendola sgonfiare. Formate un cilindro lungo circa 35 cm., deponetelo sulla teglia dandogli la forma di una ciambella, e nascondete al suo interno l’oggettino. Lasciatelo lievitare di nuovo.

    Spennellate il dolce con la mistura di uovo e latte e cuocetelo nel mezzo del forno caldo a 190 gradi per circa 25/30 minuti, o comunque fino a quando non sarà ben dorato. Fatelo raffreddare su una gratella.

    Per preparare lo zucchero colorato, prendete un pezzetto di pasta colorata nella mano, poi versateci sopra due cucchiai di zucchero semolato e strofinate il tutto tra le mani in modo che lo zucchero si colori uniformante. Procedete nello stesso modo con gli altri due colori, tenendo i tre tipi di zucchero separati.

    Poi preparate la glassa mescolando assieme lo zucchero a velo, il succo di limone e 5 cl. di acqua, lavorate il tutto fino a quando sarà bello liscio, se necessario unite ancora altra acqua.

    Spalmate il dolce con la glassa e poi distribuite sopra gli zuccheri colorati senza mescolarli, ottenendo delle strisce di diversi colori. Decorate con le mezze ciliegie.

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA