Frittelle di foglie di limone

Frittelle di foglie di limone

    Le frittelle con le foglie di limone sono una ricetta dolce molto particolare e saporita; ma attenzione le foglie di limone non devono essere mangiate, servono solo ad aromatizzare le frittelle in un modo delizioso. Le foglie di limone si prestano a mille preparazioni in cucina, perché durante la cottura cedono il loro profumo ai cibi, ma ripetiamo ancora che devono essere foglie di limoni da agricoltura biologica, e non cresciuti lungo strade trafficate.

    Ingredienti

    Ingredienti Frittelle di foglie di limone

    • la buccia grattugiata di 2 o 3 limoni da agricoltura biologica
    • 120 g. di zucchero
    • 2,5 dl. di latte circa
    • cannella in polvere
    • una ventina circa di foglie di limone da agricoltura biologica, evitate le foglie primaverili troppo tenere
    • 2 uova
    • 150 g. circa di farina
    • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
    • 1 bacca di vaniglia o due sacchetti di zucchero vanigliato
    • olio per friggere q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Frittelle di foglie di limone

    1) Separate gli albumi delle uova dai tuorli. Grattugiate la buccia dai limoni. Se usate la bacca di vaniglia recuperate il contenuto della medesima.

    2) Sbattete i tuorli con lo zucchero, la vaniglia, e la buccia dei limoni.

    3) Completate con il latte, e poi unite poco alla volta la farina, quindi il lievito e la cannella in polvere.

    4) Montate a neve ben soda gli albumi e uniteli alla pastella. Il risultato deve essere una pastella abbastanza densa da attaccarsi alle foglie del limone, per questo la dose della farina può essere regolata per ottenere questo risultato. Lasciate riposare per mezzora.

    5) Lavate e asciugate delicatamente le foglie del limone.

    6) Immergete le foglie di limone dentro la pastella e friggetele nell’olio caldo, per circa 1 o 2 minuti per parte; alla fine dovranno essere ben gonfi e dorati.

    7) Mettetele su carta da cucina per eliminare l’eccesso di olio, e spolveratele con zucchero e cannella.

    8) Servite queste particolari frittelle calde o fredde, ma il sapore delle foglie è più intenso quando sono fredde.

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti