NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Fruttini di castagne

    photo-full
    Pensate che le castagne gelate, ovvero i fruttini gelati di castagne siano una prerogativa delle migliori pasticcerie artigianali? Invece potete realizzarle voi stesse in casa, con ovviamente molta pazienza. Avendo trovato la ricetta per farle vi proporrò anche altri frutti da riempire di gelato e da servire come dessert, come succede nel ristorante dove spesso vado a cena. I fruttini non sono altro che frutti svuotati e farciti all'interno con del gelato, che viene quindi servito in un involucro molto autunnale, che rende omaggio a questa stagione così ricca.  

    Ingredienti

    • castagne 2 Kg
    • alloro
    • sale
    • semi di finocchio
    • 6 tuorli
    • latte intero 1 litro
    • crema di castagne di vanigliata 600 g
    • castagne sbriciolate 200 g
    • panna fresca 500 g
    • rum
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Mettete le castagne lavate in una casseruola con la buccia. Coprite con acqua aromatizzata con una foglia di alloro, semi di finocchio e poco sale.

    Cuocete per circa 30 minuti fino a che non saranno perfettamente lessate. Scolatele e tagliatele a metà mentre sono ancora calde, estraete la polpa con un cucchiaino e mettete i gusci in freezer.

    Montate i tuorli con lo zucchero, scaldate il latte e versatelo al filo. Mescolate con una frusta e mettete la crema a cuocere a bagnomaria fino a che non avrà un temperatura di 185°. Quando sarà pronta mettete la ciotola a bagno in acqua e ghiaccio, per farla raffreddare.

    Aggiungete a questo composto la crema di castagne fredda, mescolate e poi unite le castagne sbriciolate, poi la panna fresca ed un bicchierino di rum. Versate il composto nella gelatiera, poi una volta fatto il gelato riempite i gusti vuoti delle castagne e accoppiatele.

    Mettete in freezer fino al momento di servire.

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA