La crema al cioccolato può essere anche bianchissima, come vi propone questa ricetta, dove si usa il cioccolato bianco, invece del cacao. Qualcuno potrebbe dire che il cioccolato bianco non è vero cioccolato, ma questa crema è veramente buona e golosa e quindi a chi importano le discussioni terminologiche. Questa crema al cioccolato bianco si presta molto bene per farcire torte e pasticcini, oltre che per essere gustata accompagnata da frutta fresca, per esempio dei lamponi.

Ingredienti

  • 80 g. di cioccolato bianco di ottima qualità
  • 40 cl. di latte intero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 60 g. di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 40 g. di farina
  • 1 cucchiaio di rum bianco
Ricettari correlati Scritto da GIeGI

Preparazione

Rompete il cioccolato bianco a pezzetti, poi lo fate fondere in una ciotola a bagnomaria o nel microonde a bassa potenza.

Portate ad ebollizione il latte. Sbattete i tuorli con lo zucchero e lo zucchero vanigliato fino ad ottenere un composto soffice e biancastro. Unite la farina e sbattete ancora.

Versate lentamente a filo il latte bollente sul composto di tuorli sempre sbattendo con uan frusta. Mettete il tutto in una casseruolina e ponete sul fuoco. Portate ad ebollizione a fuoco dolce sempre sbattendo, e fate bollire per due minuti.

Togliete dal fuoco versate in una ciotola, ed unitevi il cioccolato fuso e il rum. Lasciate intiepidire.

Versate la crema in quattro ciotoline o bicchierini di vetro e mettete a rassodare in frigorifero per almeno 12 ore.

Al momento di servire decorate a piacere con frutta fresca o secca, per esempio con i lamponi o i pistacchi, oppure con dei biscottini.

Questa crema è eccellente anche per farcire torte o pasticcini, o per preparare una raffinata ed insolita zuppa inglese.

Foto da www.lauresophie.com