Ricette dolci: le rose del deserto

  • Commenti (10)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Rose del deserto

Oggi prepareremo la ricetta delle rose del deserto, un tipico dolce primaverile, croccante e dal sapore delizioso, che ricorda la forma delle rose, il fiore per eccellenza di questa stagione (data la presenza dei cornflakes che fungeranno da petali). La ricetta di questi piccoli dolcini è facilissima da preparare e piacerà tantissimo ai grandi, ma soprattutto ai piccini e potrà essere consumato in qualsiasi momento della giornata, se ad esempio avrete voglia di concedervi un piccolo, dolce e sfizioso spuntino a metà mattina o a metà pomeriggio.
Ingredienti per le rose del deserto (dosi per 4 persone)

  • rose del deserto zuccherate
  • vanillina
  • rose del deserto con zucchero a velo
  • mandorle
  • dolcetti rose del deserto
  • rose del deserto pronte
  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di mandorle
  • 200 gr di burro
  • 2 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di fecola di patate
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • cornflakes q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione
Tritate le mandorle, aggiungete lo zucchero, il burro le uova, la farina setacciata con la fecola di patate, la vanillina, il lievito ed impastate.

Formate con il composto delle piccole palline, passatele nei cornflakes e disponetele su una placca foderata con la carta da forno.

Cuocete le rose del vento per 10 minuti nel forno a 180°; poi fatele raffreddare e cospargetele di zucchero a velo.

Foto da:
www.stabiachannel.it; www.modna.it; www.pessimoelemento.info; efitaly.blogspot.com; album.alfemminile.com; www.news-de-stars.com; loconte.dotware.it; mealplanningmommies.blogspot.com;

Mer 14/04/2010 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Donatella 26 ottobre 2010 13:04

Per questa ricetta volevo sapere se il burro va sciolto a bagnomaria oppure lasciato a temperatura ambiente e ovviamente aggiunto. Grazie

Rispondi Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 26 ottobre 2010 16:58

Come preferisci, ovviamente non va bene appena uscito dal frigorifero (se lo vuoi fondere puoi anche usare il microonde a bassa potenza, più comodo del bagnomaria)

Rispondi Segnala abuso
16 novembre 2010 17:04

Guarda che non si chiamano “rose del deserto” perchè i corn flakes ricordano i petali di una rosa, ma perchè la loro forma ricorda i minerali chiamati appunto:” rose del deserto”

Rispondi Segnala abuso
§erena 4 marzo 2011 16:33

i biscotti sono squisiti, mi sono venuti proprio bene!friabili e deliziosi!

grazie della ricetta!!!

Rispondi Segnala abuso
Waly
Waly 6 marzo 2011 09:58

Grazie a te, è un piacere accontentare i lettori! :D

Segnala abuso
15 marzo 2011 22:53

il nome rose del deserto proviene esattamente dalle rose del deserto che sono dei minerali formati da cristalli frequenti nelle zone desertiche di colore giallo arancione e questi dolcetti assomigliano proprio a questi stupendi minerali….

Rispondi Segnala abuso
Anna 3 dicembre 2011 12:12

voglio sapere come si fanno le rose del deserto compresi gli ingredienti

Rispondi Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 3 dicembre 2011 15:28

Anna scusa ma questo post contiene proprio gli ingredienti e la preparazione delle rose del deserto; facci sapere cosa vedi, magari ci sono de probemi tecnici

Segnala abuso
Alice 14 settembre 2012 14:03

Con cosa posso sostituire le mandorle? Altra farina va bene?

Rispondi Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 14 settembre 2012 14:44

Puoi usare altra frutta secca come le nocciole

Segnala abuso
Seguici