Tartufi di cioccolato al tè

    photo-full
    Questi tartufi di cioccolato sono particolarmente originali: infatti sono aromatizzati al tè, un earl grey. I dolcetti al tè, poco diffusi in Italia, in altre culture sono normalissimi. Per esempio in Giappone è molto facile, soprattutto nella zona di Kyoto trovare dei dolcetti al tè verde, il matcha, che anche io spesso utilizzo per aromatizzare i dolci anche classici, come il ciambellone. Questa ricetta è invece per i tartufi al cioccolato, che avranno un gradevole aroma. Perfetti dolcetti da servire per la Festa della Mamma.  

    Ingredienti

    • 5 bustine di tè Earl Grey
    • latte in polvere 100 ml
    • panna 80 ml
    • cioccolato fondente 100 g
    • cioccolato al latte tritato 250 g
    • burro a dadini 50 g
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Mettere le bustine di in una tazza, fate bollire il latte con poca acqua e versate sul tè. Lasciate in infuso per 10 minuti, poi strizzate le bustine, quindi unite abbastanza panna per avere 250 ml di liquido.

    2. Spezzettate 50 g di cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola con il cioccolato al latte, Portate la miscela con panna e tè ad ebollizione e versate poi sopra il cioccolato, lasciando riposare per un minuto. Lavoratelo poi con una frusta delicatamente, incorporando anche il burro.

    3. Mescolate fino a che non avrete ottenuto un composto liscio, poi lasciate raffreddare e coprite con la pellicola per alimenti.

    Mettete in frigo per almeno 4 ore, anche se meglio tutta la notte.

    4. Affettare il cioccolato rimasto con un pelapatate e lasciatelo cadere su un piattino. Con le mani formate dal composto tanti tartufi di piccole dimensioni, rotolateli nel cioccolato fondente rimasto, che avrete sminuzzato e conservateli in un contenitore ermetico.

    tartufi di cioccolato al tè

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA