Ricette dolci: torta Paris Brest

  • Commenti (3)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

torta Paris Brest

Ricetta per preparare la torta Paris Brest, un dolce delizioso che circa vent’anni fa si trovava nelle bustine del lievito Paneangeli, un vero e proprio caposaldo della cucina francese.

Ingredienti per la torta Paris Brest (dosi per 4 persone)

  • torta paris brest
  • paris brest
  • torta francese

Per la crema

  • 3 uova
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di burro

Per la pasta

  • 1 presa di sale
  • 30 gr di zucchero
  • ½ cucchiaio di lievito
  • 60 gr di burro
  • 3 dl di acqua
  • 125 gr di farina
  • 5 uova
  • 60 gr di mandorle a lamelle

Preparazione

Mettete lo zucchero con il sale e il lievito in una pentola, aggiungete il burro ammorbidito e l’acqua e riscaldate fino al bollore. Togliete dal fuoco e unite la farina tutta in una volta, impastate fino ad avere un composto liscio e spesso.

Rimettete la pentola sul fuoco e girate la pasta fino a quando si staccherà dalle pareti della pentola. Togliete dal fuoco e incorporate 4 uova intere mescolando con il cucchiaio di legno o ancora meglio con lo sbattitore elettrico.

Imburrate una teglia per le ciambelle e fate un leggerissimo strato con la farina, disponete l’impasto nella teglia e spennellate la superficie con un tuorlo, cospargete con le lamelle di mandorle e con 15 gr di zucchero. Mettete in forno per 15 minuti a 250°C e poi abbassate la temperatura a 180°C, quando la pasta sarà leggermente secca toglietela dal forno e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema, lavorate i tuorli delle uova e lo zucchero a velo fino ad avere un composto spumoso. Aggiungete la fecola di patate e un bicchiere di latte bollente in cui avrete stemperato la vanillina. Il latte potete scaldarlo anche nel microonde. Mettete il composto sul fuoco e mescolate, appena comincia a bollire unite il burro, mescolate e lasciate riposare qualche minuto.

Tagliate la torta orizzontalmente e riempitela con la crema, ricomponetela e poi completate con una spolveratina di zucchero a velo.

Foto da:
abstract2collective.blogspot.com/
famillebellais.free.fr
www.dulcesyregalos.com.ar

Mer 25/02/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Principessa innamorata 8 luglio 2009 14:48

io ho provato a fr qst torta ma l’ho fatta cuocere 15 minuti ed era ancora cruda…cosi è stata a cuocere almeno altri 15 min in +…ma il risultato non era dei migliori…però io sapevo che l’impasto doveva risultare a palla.nel caso mi rivenisse di nuovo dura la torta…cosa dovrei aggiungere??

Rispondi Segnala abuso
Serena Vasta
Serena Vasta 9 luglio 2009 10:04

ciao, io aggiungerei un pochino di latte che di solito ammorbidisce l’impasto. Questa ricetta è presa dal retro del lievito pane degli angeli, è strano che non abbia funzionato bene, di solito sono affidabili. Se la provo ti dico, ok?

Rispondi Segnala abuso
Laura Loffredo
Laura Loffredo 25 maggio 2010 15:48

ciao!ho appena provato a fare torta Paris Brest….risultato negativo!!! i passaggi tutti ok tranne la cottura!!! uffi e ora che faccio con la crema?

Rispondi Segnala abuso
Seguici