Torta Tatin di pomodori

Torta Tatin di pomodori

    Vi proponiamo una coloratissima torta Tatin di pomodori, cioè una torta rovesciata dopo la cottura. Questa torta salata è perfetta come antipasto estivo, oppure come secondo leggero.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta Tatin di pomodori

    • pasta brisée (potete prepararla con la nostra ricetta o acquistarla pronta)
    • senape all’antica, cioè quella che contiene i semini della senape interi
    • olio d’oliva extra vergine
    • sale e pepe
    • pomodorini ciliegia
    • groviera grattugiato, od altro formaggio simile come l’Emmentaller
    • basilico fresco

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta Tatin di pomodori

    Lavate i pomodorini, e tagliateli a metà. Disponeteli sul fondo di una teglia con la pelle verso il basso, cercate di ricoprire completamente il fondo della teglia non lasciando spazi vuoti, per fare questo potete comprimere leggermente i pomodori. Salate e pepate e condite con un filo d’olio. Infornate per circa mezzora per fare asciugare i pomodori.

    Togliete la teglia dal forno, gettate via il liquido che i pomodori avranno prodotto. Ricopriteli con il groviera.

    Nel frattempo avrete steso la pasta brisée in un cerchio sufficiente per coprire la teglia, fate al centro di esso un piccolo foro circolare grande come una nocciola. Spalmate la pasta con un velo di senape all’antica.

    Ricoprite i pomodori con questo cerchio di pasta, il lato con la senape deve andare in basso. Infornate di nuovo e cuocete ancora circa mezzora.

    Quando la torta Tatin di pomodori sarà cotta, toglietela dal forno e sformatela su un piatto da portata, in questo modo i pomodori torneranno in alto. Decorate con qualche foglia di basilico strappata con le mani e servite subito.

    Foto da galaxie.75cl.com, cucinatestarossa.blogs.com, adminprod.simplymarket.fr

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti

    Speciale Natale