Ricette facili: insalata di patate al prezzemolo

  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

insalata di patate al prezzemolo

L’insalata di patate è un classico di moltissime cucine, è un piatto facilissimo da preparare, veloce e soprattutto potete metterlo in un contenitore per alimenti e portarlo in ufficio per pranzo, oppure è un ottimo piatto da consumare, per esempio per un pic nic.

Ingredienti per l’insalata di patate (dosi per 4 persone):

  • insalata di patate al prezzemolo
  • patate
  • prezzemolo
  • patate 1 kg
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di aceto
  • prezzemolo fresco
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Sbucciate le patate, quindi tagliatele a pezzettoni e metteteli nel cestello per la cottura a vapore, poi riempite di acqua la pentola fino a sfiorare il fondo del cestello, coprite, e fate cuocere per 20 minuti.

Versate in un barattolo 4 cucchiai di olio, uno di aceto, un pizzico abbondante di sale e uno di pepe. Avvitate il coperchio e agitate molto forte. Lavate e tritate le foglie di prezzemolo.

Irrorate le patate con la salsa vinaigrette, spolverizzate con il prezzemolo tritato e servite.

Potete decidere di cuocere le patate intere e con la buccia, scegliendo la cottura con la pentola a pressione o in acqua per 45 minuti, oppure al vapore.

Foto da:
basilandginger.com
cropandsoil.oregonstate.edu
www.vertytable.fr

Mar 16/06/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Pixel3v 20 ottobre 2009 18:48

Ciao Paoletta, sei per caso tu Ilaria Macchi che pubblica ricette su ricetta.it/blog? Se sì ok, se invece non è così sappi che a questo lik http://www.ricetta.it/blog/2009/09/
c’è la tua stessa foto… suppongo se ne siano appropriati indebitamente, non sarebbe la prima volta…
Spero di esserti stata utile, ciao
Sara

Rispondi Segnala abuso
Paoletta
Paoletta 20 ottobre 2009 23:38

Ciao Sara! io ho preso la ricetta da un libro, dal quale sicuramente l’ha presa anche la ragazza di cui ti parli…
grazie mille per la segnalazione!
Paoletta

Rispondi Segnala abuso
Seguici