Zuppa di margherite

    photo-full
    Incuriosita dai menu floreali dell’appuntamento di Bolzano, sono andata alla ricerca di una ricetta a base di fiori molto facile da preparare; ho trovato la zuppa di margherite. Stiamo parlando proprio delle margherite di campo che potrete trovare facilmente in una passeggiata un po’ fuori città o in un parco. Non è un’idea carina per festeggiare la Festa della Mamma? Sarebbe un simpatico dono floreale da ritrovarsi anche nel piatto! È un piatto perfetto anche per accogliere la primavera, profumato e gustoso. Potrete sostituire le margherite anche con fiordaliso, calendula, malva, borragine, e perfino l’ortica bianca. Seguendo le stesse indicazioni la zuppa primaverile è servita.

    Ingredienti

    • 200 gr. di margherite (solo il fiore)
    • 2 porri
    • 2 patate
    • 1 dado da brodo vegetale
    • Olio
    • Sale q.b.
    • Pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione


    Preparazione:

    Lavate le margherite e tritatele con la mezzaluna. Raccomandiamo di usare solo il fiore, senza lo stelo.

    Ricordate di lasciarne una decina da parte per guarnire il piatto.  

    Preparate un brodo vegetale (più veloce utilizzando il dado). Una volta cotto, fatevi bollire le margherite per circa 10 minuti. 

    Nel frattempo bollite le patate, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta. Poi tritate il porro, stufatelo in poco olio. 

    Unite il porro alle margherite insieme con la purea di patate. Se dovesse essere troppo liquido, stemperate un cucchiaio di farina con poco brodo, aggiungetelo alla preparazione.  

    Cuocete per una decina di minuti mescolando, servite accompagnando con i crostini di pane e aggiungendo le margherite intere nella zuppa. 

    Foto da oltreilcancello.wordpress.com

    Salmone in tavola

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI