Primosale alla piastra

Primosale alla piastra

    Utilizzando del formaggio primosale potrete servire un secondo piatto molto diverso, composto da formaggio che per una volta non è la farcitura di nessun piatto di carne, al contrario, ripieno di un trito di cetriolini piccanti e salame. Originale, facile da realizzare, forse dai sapori un po’ forti, perchè a parte appunto la sua farcitura, il primosale è condito con olio extravergine di oliva aromatizzato all’aglio. Non piacerà di certo a chi ama una cucina semplice e delicata. Per realizzare questo secondo però bastano 15 minuti; l’apporto calorico è di quasi 500 calorie a porzione.

    Ingredienti

    Ingredienti Primosale alla piastra

    • 4 forme di formaggio primosale da 150 g
    • cetriolini sott'aceto 60 g
    • olio extravergine di oliva
    • rosmarino
    • salame a fette 80 g
    • uno spicchio di aglio
    • peperoncino

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Primosale alla piastra

    Tagliate a metà le formaggette, disponetele su un piatto e bagnatele con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva in cui avrete lasciato macerare l’aglio spellato e tritato finemente.

    Lasciate riposare, intanto tritate i cetriolini con un piccolo pezzo di peperoncino, e farcite le formaggette insaporite con l’olio aromatizzato con il salame e un po’ di cetriolini.

    Arroventate una piastra unta, fatevi cuocere le formaggette per 2 minuti per lato, in modo da scaldarle, poi mettete nei piatti e servite subito, accompagnando da una fresca insalata.

    Foto da:

    www.formaggimontecristo.it

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti