Confettura di kiwi

Confettura di kiwi

    La realizzazione di confetture fatte in casa è una buona abitudine per essere sempre certe di fare colazione o merenda in modo sano, non incappando in strane confezioni coloratissime ma con una percentuale di frutta minima, con additivi e coloranti. Ne guadagna anche il sapore e riuscirete a rendere attraenti anche le confezioni: basta comprare dei vasetti e poi decorarli con delle etichette scritte a mano. Potrete anche regalarle alle vostre amiche per la colazione. Cercate di comprare la frutta dai coltivatori diretti o produttori locali, in modo da essere sicure di avere una materia prima di ottima qualità.

    Ingredienti

    Ingredienti Confettura di kiwi

    • kiwi 1 Kg
    • limone non trattato
    • zucchero a velo 500 g

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Confettura di kiwi

    Sbucciate i kiwi e tagliateli a dischetti di un centimetro di spessore, poi mettete le fettine realizzate in una casseruola a fondo spesso, quindi aggiungete lo zucchero, il succo di limone e mescolate con un cucchiaio di legno.

    Mettete la casseruola sul fuoco, con fiamma media per un quarto d’ora mescolando spesso. Togliete la casseruola dal fuoco, coprite con un telo da cucina e fate macerare per 24 ore.

    Fate quindi cuocere un altro quarto d’ora mescolando sempre. La confettura versandone una goccia in un piatto, deve risultare compatta, e inclinando il piano non devo scivolare.

    Versate la preparazione in vasetti sterlizzati, chiudete e capovolgeteli, quindi copriteli con un panno di lana e lasciateli raffreddare, poi riponeteli in un luogo buio e fresco.

    Foto da:

    www.barryfarm.com, www.vanillajoy.com, zaiqa.net, img.mensencia.com, www.unclepaulsproduce.com, www.noyellowbus.com

    VOTA:
    4/5 su 3 voti