Lenticchie stufate

    photo-full
    Tempo:
    1 h e 30 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    210 Kcal/100gr
    Sappiamo tutti che le lenticchie sono un legume particolarmente ricco di ferro, proteine, indicato per le diete ipocaloriche perchè prive di grassi e colesterolo, e chiamato anche la carne del povero. Le lenticchie hanno origini antichissime, coltivate già nel 7000 a.C. Si mangiano a Capodanno come contorno per il cotechino perchè sono ritenute per tradizione simbolo di abbondanza e portatrici di soldi e fortuna. Oggi prepareremo le lenticchie stufate.

    Ingredienti

    • 500 gr di lenticchie
    • 200 gr di salsiccia
    • sale q.b.
    • 3 cucchiai di olio
    • una cipollina
    • 2 spicchi di aglio
    • 1 carota
    • 1 costa di sedano
    • 1 patata
    • pepe q.b.
    • 1 bicchiere di vino
    • 1 cucchiaio di salsa di pomodoro
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    lenticchie stufate

    1. Ricordatevi di tenere le lenticchie in ammollo per una notte prima di cucinarle.
    2. Mettete le lenticchie in una casseruola con acqua fredda salata e cuocetele finchè saranno tenere.
    3. In un altro tegame mettete la salsiccia privata della pelle e sminuzzata, l'olio ed un trito composto dalla cipollina, l'aglio, la carota pelata e la costa di sedano ben lavata.
    4. Unite dopo la patata tagliata a fettine sottilissime e cospargete il tutto con una manciata di pepe lasciando rosolare a fiamma bassa.
    5. Irrorate con il vino una volta che gli ingredienti saranno ben appassiti, aggiungete il sale e, quando il vino sarà evaporato, la salsa di pomodoro diluita con poca acqua.
    6. A questo punto scolate le lenticchie dalla loro acqua di cottura e trasferitele nel tegame, lasciatele insaporire per 15 minuti e servitele ben calde.

    Foto di Simone Pelliconi

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA