Rosolio di mandarini

Rosolio di mandarini

    Il rosolio di mandarini è un liquore dolce e dal profumo intenso, a base di bucce di mandarini messe a macerare nell’alcool con un pesto di spezie quali cannella, chiodi di garofano e coriandolo. Dopo l’infusione risulterà un composto color arancione intenso da mescolare ad uno sciroppo freddo di acqua distillata e zucchero, poi da filtrare per bene con l’uso di una garza. Si consiglia di conservare in frigorifero e servire freddo.

    Ingredienti

    Ingredienti Rosolio di mandarini

    • 2 l di alcool a 90°
    • 10 g di cannella
    • 5 g di coriandolo
    • 1 l di acqua distillata
    • 5 mandarini (scorze)
    • 5 g di chiodi di garofano
    • 1,2 kg di zucchero

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Rosolio di mandarini

    1) Fate macerare la scorza dei mandarini nell’alcool, insieme a chiodi di garofano, coriandolo e cannella pestati finemente.

    2) Fate riposare l’infuso per almeno 15 giorni, avendo cura di mescolarlo ogni giorno. Alla fine dei giorni filtratelo con una garza.

    3) Preparate uno sciroppo sciogliendo lo zucchero nell’acqua distillata. Fatela intiepidire e unitelo all’infuso. Filtratelo ancora con una garza e imbottigliatelo.

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti