Pancakes alla ricotta

    photo-full
    Vi presentiamo un’altra ricetta per i pancake, la differenza con la ricetta classica, che ci viene dalla cucina americana come questa, è la presenza della ricotta. I pancake preparati in questo modo risultano più alti, morbidi e saporiti e sono adatti ad essere completati con ingredienti dolci, come marmellate, miele o Nutella, oppure salati come pesci affumicati, e serviti a colazioni o in occasione di un brunch.  

    Ingredienti

    • 250 g. di ricotta
    • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
    • 12,5 cl. di latte
    • 17,5 cl. di farina (utilizzate la brocca graduata dei liquidi per misurarla, è la traduzione di misure volumetriche americane, visto che questa ricetta arriva dall’America)
    • 2 uova
    • olio dal gusto delicato meglio di semi q.b.
    • 1 pizzichino di sale fino
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Sbattete la ricotta con il latte e i tuorli d’uovo.

    Aggiungete la farina, il lievito e il sale, e mescolate ancora.

    Sbattete gli albumi (anche se non proprio a neve ferma) ed uniteli alla preparazione precedente.

    Fate scaldare un po’ di olio in una padella antiaderente, poi deponete quattro cucchiai del composto; dopo due minuti girateli e cuoceteli dall’altro lato, i pancake devono avere alla fine una consistenza abbastanza solida.

    Serviteli a piacere con marmellate, miele fluido, Nutella o creme dolci a base di agrumi, oppure spolverateli semplicemente con dello zucchero a velo; ma visto che nell’impasto non usiamo lo zucchero potete usarli anche per servire del salmone o altri pesci affumicati.

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA