Brodetto in bianco di Portorecanati

Brodetto in bianco di Portorecanati

    Ricetta per preparare il brodetto in bianco di Portorecanati, un secondo piatto di origine marchigiana che si prepara in occasione delle festività pasquali, se volete portare in tavola una zuppa di pesce potete provare questa.

    Ingredienti

    Ingredienti Brodetto in bianco di Portorecanati

    • 2 kg di pesce assortito per zuppa (triglie, sogliole, merluzzi, seppie, palombo, pescatrice, pannocchie)
    • 1 bicchiere d'olio extra vergine d'oliva
    • 2 bicchieri di vino bianco secco
    • brodo di pesce
    • pepe
    • 1 cipolla
    • 2 bustine di zafferano
    • fette di pane casereccio
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Brodetto in bianco di Portorecanati

    Pulite bene i pesci e lavateli sotto l’acqua corrente, tagliate i pesci più grandi in più pezzi. Mondate la cipolla e fatela a fettine molto sottili, poi mettetela in un tegame piuttosto grande aggiungete un po’ di olio e fatela soffriggere.

    Aggiungete le seppie tagliate a pezzetti e coprite con il brodo di pesce o con l’acqua in cui avrete sciolto lo zafferano.

    Unite sale e pepe e poi anche gli altri pesci, cercate di mettere prima quelli che richiedono tempi di cottura più lunghi e poi gli altri.

    Aggiungete il vino bianco e fate cuocere per 15 minuti mescolando delicatamente di tanto in tanto. Se occorre aggiustate di sale e regolate di pepe.

    Nel frattempo abbrustolite le fette di pane sulla piastra o in forno. Servite il brodetto in bianco di Portorecanati caldissimo accompagnato dalle fette di pane.

    Foto da:

    www.alibaba.com www.fantom-xp.com www.gizmospizzas.co.uk

    VOTA:
    4.4/5 su 4 voti