Ricette Pasqua: la Colomba classica e le nuove varianti

Colombe pasquali

La colomba è il dolce tradizionale di Pasqua ed ora è anche definito a norma di legge, non potete chiamare colomba pasquale un qualsiasi dolce a forma di colomba. Vediamo allora la ricetta per la colomba tradizionale e tante nuove deliziose varianti (noi continuiamo a chiamarle colombe che sia legale o meno).

  • colomba pasquale
  • colombe pasquali
  • stampi per colombe
  • stampoi per colomba

Prima di tutto se volte dedicarvi alle colombe pasquali vi occorrono le apposite teglie, appunto a forma di colomba. Potete usare quelle di carta, particolarmente adatte alle colombe preparate con la pasta lievitata, oppure di metallo, come l’alluminio, o antiaderenti, ricoperte di Teflon. Ci sono poi le nuove teglie di silicone, particolarmente adatte a colombe pasquali “fredde”.

Per prima vediamo la ricetta della colomba classica, che consigliamo di preparare usando le teglie di carta a forma appunto di colomba.

Poi ecco due varianti di colomba pasquale oramai diventate classiche anche loro:

Se volete una colomba pasquale originale potete poi utilizzare una ricetta per torta o per dolce e prepararla usando lo stampo a colomba invece di quello rotondo o rettangolare. Cercate solamente di scegliete quelle che non creino problemi con la forma particolare, per esempio perchè troppo friabili o difficili da sformare (non ci sono, o almeno non li abbiamo trovati, gli stampi a cerniera a forma di colomba). Per esempio, lo zuccotto non va bene (ma se volete servirlo a Pasqua potete farlo a forma di uovo), oppure la crostata con la marmellata.

Noi vi consigliamo di provare con queste ricette:

Per avere una colomba pasquale fantasia potete anche preparare una torta usando uno stampo rettangolare o rotondo e poi usando una forma di cartone ritagliare la colomba; ma oltre allo spreco dei ritagli, in questo caso dovete poi ricoprire i lati della colomba con una glassa od altro.

Foto da www.termafrigo.it, www.sigrazie.it, www.rebus.coop, www.dolceitalia.net

Lun 30/03/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici