Scialatielli in zuppetta di mare

    photo-full
    Gustosissima ricetta per chi ama il sapore intenso dei frutti di mare, dei crostacei e dei piccoli molluschi. E' talmente ricca di bontà che potrebbe essere anche un piatto unico magari lasciando un pò del sugo a parte e servirlo caldissimo accompagnandolo con fette di pane casareccio appena brustolite. Come per ogni "zuppa" che si rispetti l'ingrediente principale è la fantasia nella scelta degli ingredienti.  

    Ingredienti

    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    per prima cosa dovete tener conto della durata della cottura richiesta per ogni ingrediente. I molluschi, infatti, richiedono più tempo dei frutti di mare e crostacei.

    Lavate accuratamente le seppie o i totani e i calamari eliminando l'osso interno, le interiora, gli occhi e il "becco". Eliminate anche il sacchetto del nero. Taglieteli e fettine.

    In una ampia padella, meglio se a bordi alti tipo "soute", versate un filo d'olio extravergine ed unite un aglio intero, un peperoncino piccante e le seppie, i calamari o totani. Fate rosolare e quando i pezzetti saranno leggermente dorati sfumate col vino bianco. Abbassate la fiamma, eliminate l'aglio, aggiungete i pomodorini ban lavati e tagliati grossolanamente. Fate cuocere a fuoco bassissimo e con il coperchio aggiungendo un pò d'acqua se necessario.

    Lavate molto bene i frutti di mare in una campiente pentola, a fuoco vivace, e fino a quando si saranno aperte tutte le valve. Sgusciateli lasciandone qualcuno intero per la decorazione. Filtrate la loro acqua di cottura ed unitela un pò per volta nel sughetto dove stanno cuocendo i molluschi. Pulite i gamberi eliminando la testa e la scorza esterna lasciando integra la coda, lavate gli scampi e praticate, lungo il ventre, una incisione per permettere una cottura migliore e favorire, poi, la loro apertura.

    Quando i molluschi saranno diventati teneri aggiungete i gamberi e gli scambi, fate cuocere ancora per circa 10 minuti, aggiungete i frutti di mare, il prezzemolo e fate insaporire. Aggiustate di sale se necessario. Intanto, in un'ampia pentola ricolma di acqua salate e bollente cuocete gli scialatielli e scolateli al dente. Uniteli al sugo e servite subito in tavola.

    Vino consigliato: bianco tipo Greco di Tufo servito ben fresco.

    Salmone in tavola

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA