Torta di polenta al formaggio

Torta di polenta al formaggio

    Oggi pomeriggio prepariamo una tipica ricetta dell’ Italia settentrionale a base di polenta: la torta di polenta al formaggio. Questo secondo piatto accontenterà ben 6 persone senza farvi spendere troppi soldi, dato che vi costerà circa 7 euro anche se bisogna considerare che per porzione contiene circa 650 calorie e quindi non è il caso di mangiarne troppo; inoltre sarà un gustoso piatto carino e sfizioso anche da guardare perchè faremo assumere a questa torta salata la forma di una cupola color oro farcita con dell’ ottimo formaggio cremoso.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta di polenta al formaggio

    • 400 gr di farina di mais
    • 200 gr di mascarpone
    • basilico q.b.
    • 50 gr di parmigiano
    • 50 gr di burro
    • noce moscata grattugiata q.b.
    • pepe nero q.b.
    • 400 gr di ricotta
    • maggiorana q.b.
    • erba cipollina q.b.
    • 50 gr di farina bianca
    • 1/2 litro di latte
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta di polenta al formaggio

    Bollite 1,5 litri di acqua in una pentola, aggiungete 2 cucchiaini di sale, la farina di mais e cuocete per 40 minuti mescolando di continuo per evitare che si formino i grumi.

    Ponete la ricotta ed il mascarpone in una ciotola, la maggiorana ed il basilico tritati, un pizzico di sale, il pepe nero e mescolate fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

    Preparate la besciamella: fate sciogliere il burro, aggiungete la farina bianca, mescolando con un mestolo di legno ed aggiungete il latte caldo; quindi cuocete per 5 minuti, togliete dal fuoco, insaporite con un po’ di sale, la noce moscata, il parmigiano grattugiato e l’ erba cipollina.

    Mettete la polenta in uno stampo a cupola inumidito di acqua, pressatela per evitare che si formino le bolle di aria e fatela riposare per 5 minuti; poi rovesciate la polenta su una spianatoia e tagliatela orizzontalmente in 3 parti.

    Farcite ogni fetta di polenta con la crema di formaggio e ricomponete la cupola; poi versate parte della crema molto calda sulla cupola e servite quella restante in una salsiera.

    Foto da:

    www.misya.info; www.ehow.com; panealpanevinoalvino.blogspot.com; iloveflavourme.blogspot.com; www.bembo.it; www.elicriso.it; www.buttalapasta.it; www.dietaland.com

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti