Ricette pesce: cernia al sale

  • Commenti (5)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

cernia al sale

La cernia al sale è una preparazione perfetta per l’estate: infatti come tutti i cibi cotti con questo metodo, è povera di grassi, nonostante poi il sapore non ne risenta. Il trito aromatico infatti, costituito da salvia, menta, basilico e prezzemolo, con l’aggiunta di aglio, rendono questo un secondo piatto da servire anche agli ospiti, che ne apprezzeranno la leggerezza, soprattutto in questo periodo in cui cerchiamo di non perdere la forma faticosamente acquisita in questi mesi di ansia da prova costume!

Ingredienti per la cernia al sale (dosi per 4 persone):

  • una cernia da 1 kg eviscerata
  • sale grosso 1,5 Kg
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo fresco
  • menta 3 foglie
  • salvia 3 foglie
  • basilico fresco 3 foglie

Preparazione:

Tritate insieme il prezzemolo, la menta, la salvia e il basilico. Sciacquate la cernia, asciugatela tamponando con un canovaccio pulito e all’interno inseritevi il trito aromatico che avrete preparato insieme allo spicchio di aglio spellato.

Mettete il sale in una ciotola, bagnate con dell’acqua e mescolate.

In una pirofila delle dimensioni adatte a contenere la cernia distribuite uno strato di sale, e adagiatevi sopra il pesce. Coprite con il sale rimasto e infornate per circa 40 minuti a 180°.

Una volta passato il tempo di cottura sfornate, togliete la cernia dalla crosta di sale, pulite e servite.

Foto da:
gourmettraveller88.com

Mar 15/06/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Simonaskitchen 15 giugno 2010 18:27

Mi chiedevo se 3 fioglie di menta non fossero troppe… a me il sapore doclaistro della menta piace poco, con cosa la posso sostituire?

Rispondi Segnala abuso
Paoletta
Paoletta 16 giugno 2010 12:05

puoi semplicemente non metterla, oppure sostituire con le erbe aromatiche di tuo gusto… guarda nel tuo portaspezie… e usa quella che più si addice al tuo gusto

Rispondi Segnala abuso
CARLA 17 giugno 2010 12:32

IL PESCE DELLA FOTO è -UNA SPIGOLA- E NON UNA CERNIA. ESSENDO LA CARNE DELLA CERNIA MOLTO CONSISTENTE NON SI PUO’ CUCINARE NELLA MANIERA SU ESPOSTA.
CIAO

Rispondi Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 17 giugno 2010 12:38

Beh al sale vengono bene tanti altri pesci anche dalla carne piu’ consistente, noi abbiamo fatto un cefalo ed era delizioso

http://www.buttalapasta.it/articolo/ricetta-ipocalorica-il-pesce-al-sale/4269/

Rispondi Segnala abuso
Paoletta
Paoletta 24 agosto 2010 17:53

ho provato la spigola… era veramente deliziosa!

Rispondi Segnala abuso
Seguici