Ricette pesce: sogliola al limone

  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Sogliola al limone

Ricetta per preparare la sogliola al limone, un delizioso secondo piatto a base di pesce molto semplice e particolarmente indicato per gli soffre di asma perché la presenza del limone e delle proteine contenute nel pesce aiutano a prevenire gli attacchi di asma.

Ingredienti per la sogliola al limone (dosi per 4 persone)

  • limone
  • scorza limone
  • sogliola
  • 4 filetti di sogliola (circa 600 gr)
  • 2 limoni (preferibilmente da agricoltura biologica)
  • 1 cipolla
  • 3 foglie di alloro
  • 10 gr di capperi sott’aceto
  • 1 bicchierino di vino bianco (circa 30 ml)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione

Sciacquate i filetti di sogliola sotto l’acqua corrente e poi asciugateli. Sbucciate e tritate la cipolla e poi lavate i limoni, tagliatene uno a metà e spremetene il succo, poi filtratelo. Tagliate a striscioline la scorza dell’altro limone con un coltello ben affilato.

Lavate le foglie di alloro e fatele a pezzetti, poi sgocciolate i capperi.

In una padella abbastanza grande fate rosolare la cipolla nell’olio, poi aggiungete i filetti di sogliola e fateli insaporire 1 minuto per ogni lato, aggiungete il vino bianco e fatelo evaporare. Unite il succo di limone e il sale e fate cuocere il pesce per 3 minuti girandolo ogni tanto, fate questa operazione molto delicatamente in modo da non spezzare i filetti.

Nel frattempo scottate le scorze di limone in acqua bollente. Togliete le sogliole dalla padella e mettetele in un piatto da portata.
Nel fondo di cottura del pesce mettete l’alloro spezzettato e i capperi e fate cuocere insieme a fiamma bassa per qualche minuto. Irrorate la sogliola con il fondo di cottura e decorate con le scorze di limone. Servite subito.

Foto da:
ipopin.typepad.com
z.about.com
erincooks.com

Ven 20/02/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Melandroweb 20 febbraio 2009 21:22

interessante

Rispondi Segnala abuso
Seguici