Triglie alla calabrese

La cucina calabrese è ricca di piatti a base di pesce, molto spesso pesci abbastanza poveri, che però vengono conditi abbondantemente, spesso con olio e aromi, per renderle piatti molto saporiti

da , il

    La cucina calabrese è ricca di piatti a base di pesce, molto spesso pesci abbastanza poveri, che però vengono conditi abbondantemente, spesso con olio e aromi, per renderle piatti molto saporiti.

    Ingredienti per le triglie alla calabrese (dosi per 4 persone):

    • triglie 800 g
    • 1 limone
    • origano
    • sale
    • olio extravergine di oliva

    Preparazione:

    Pulite le triglie, o meglio chiedete al pescivendolo di farlo per voi. Lavatele sotto l’acqua corrente e asciugatele con della carta assorbente.

    Disponete le triglie in un tegame, cospargendole con un filo di olio. Spremete un limone e filtrate il succo attraverso un colino. Irrorate le triglie con questo succo, e cospargetele di origano e sale.

    Intanto scaldate il forno a 180°. Condite le triglie ancora con dell’olio, infornate e lasciate fino a che non saranno abbastanza dorate.

    Sfornate e servite subito, sia come secondo piatto che come antipasto caldo.

    Foto da:

    www.gastroville.com

    www.finecooking.com

    www.bonappetit.com

    triglie alla calabrese