Cocktail de homard

    photo-full
    Bhe cosa dire, il nome è tutto un programma.....ma in effetti è una ricetta, abbastanza "sofisticata", ideale per arricchire i buffet delle feste o per un pranzo o una cena veramente speciale come un anniversario o un matrimonio casalingo, ma comunque elegante e raffinato. "Sorella aristocratica" della famosa ricetta che prevede i gamberi o gli scampi, il gusto dell'astice la rende particolarmente gustosa grazie anche alla presenza dei funghi e del tartufo. Potete utilizzare anche l'astice surgelato controllando sempre la provenienza e preferendo il "made in Italy". 

    Preparazione

    lavate accuratamente l'astice e lessatelo in abbondante acqua bollente e leggermente salata, pulite i funghi e lessateli. Quando l'astice sarà cotto sgusciatelo e tagliate la polpa in 4 parti.

    Aiutandovi con delle pinze recuperate la polpa dalle chele e sistematela in una terrina unendo il pomodoro, la maionese e il cognac. Insaporite con il sale e una "macinata" di pepe bianco. Versate il composto in 4 coppe di cristallo o di vetro foderate con una foglia di lattuga. Aggiungete le fette di astice, i funghi e qualche scaglia di tartufo.

    Vino consigliato: champagne brut servito ghiacciato

    Ricette senza...

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA