Taglietelle ai frutti di mare in cestino

Taglietelle ai frutti di mare in cestino

    I primi piatti di pesce sono un classico del periodo delle feste, anche perchè molti di noi prendono qualche giorno di vacanza e possono concentrarsi di più in cucina, per preparare manicaretti che richiedono più tempo. Il primo di oggi sono delle tagliatelle condite con un sughetto leggero ai frutti di mare e presentate in una coppa di pasta brisée, da portare in tavola per una cena ultra raffinata con ospiti o anche per un momento romantico “a due”, da servire anche come piatto unico. Se non sapete come preparare la pasta brisée potete comprare quella già pronta come quella di Buitoni.

    Ingredienti

    Ingredienti Taglietelle ai frutti di mare in cestino

    • tagliatelle 500 g
    • cozze pulite 400 g
    • olio extravergine di oliva
    • 6 mazzancolle sgusciate
    • un pezzetto di peperoncino
    • sale
    • prezzemolo fresco
    • 1 rotolo di pasta brisèe
    • vongole 400 g
    • calamari puliti e tagliati a pezzetti 300 g
    • pomodori san marzano o pelati 400 g
    • 1 spicchio di aglio
    • pepe

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Taglietelle ai frutti di mare in cestino

    Imburrate una teglia rotonda e foderatela con la pasta brisée, mettete in forno per mezz’ora a 180°, poi sfornate e lasciate raffreddare nello stampo.

    Fate aprire in padella le cozze con le vongole, togliete i molluschi dalle valve e filtrate il liquido fuoriuscito, mettendolo da parte.

    In un’altra padella fate scaldare un cucchiaio di olio e fatevi soffriggere aglio e peperoncino, quindi unitevi i pomodori precedentemente spellati, privati dei semi e fatti a filetti. Regolate di sale e pepe e fate cuocere per 5 minuti.

    Unite i calamari, proseguite la cottura per 10 minuti, poi mettete le mazzancolle e tenete sul fuoco per altri 10 minuti.

    Cuocete le tagliatelle in acqua bollente salata, scolatele al dente e traferitele nella padella con il sugo; unite vongole e cozze e lasciate insaporire per un minuto a fuoco vivo. Completate con prezzemolo tritato, quindi mettete nella coppa di pasta brisée e servite.

    Foto da: cms7.blogia.com, tonetta.net, www.ciao.com, blog.acquabuona.it, www.mercadocalabajio.com, www.salernoturismo.it, static.howstuffworks.com, www.centreville.ro

    VOTA:
    4.4/5 su 4 voti