Riso con polpette al taleggio

    photo-full
    Non tutte le polpette di riso possono chiamarsi supplì! Ecco questa ricetta per delle polpette di riso al taleggio, cotte in tegame, che potrete portare in tavola direttamente nella pentola, come già vi ho detto fanno anche in un famoso ristorante di Roma, la Taverna Trilussa. Questa ricetta molto semplice sarà molto carina da servire come aperitivo oppure anche come antipasto. Bisognerà avere dei tegami che possono essere messi anche in forno, quindi senza manici di plastica. Non dimenticate che queste polpettine saranno gradite ai bambini, per i quali potrete crearle di dimensioni ridotte.  

    Ingredienti

    • riso 500 g
    • taleggio 200 g
    • zafferano 2 bustine
    • pangrattato 100 g
    • 3 uova
    • olio extravergine di oliva
    • sale
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Sciogliete lo zafferano in acqua salata in ebollizione e mettetevi a cuocere il riso. Una volta cotto scolatelo e mettetelo a riposare per 20 minuti, quindi trasferitelo in una terrina.

    2. Sbattete le uova con una forchetta e unitele al riso, quindi unite 4 cucchiai di pangrattato, salate e amalgamate bene gli ingredienti.

    Formate tante polpette con le mani e al centro inseritevi con le dita dei cubetti di taleggio.

    3. Richiudetele bene, passatele nel pangrattato e mettetele in dei tegamini unti con olio di oliva, quindi infornatele per 20 minuti a 190°.

    4. Sfornate e servite direttamente nei tegamini.

    polpette di riso e taleggio

    Pasqua 2017

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA