Risotto ai mirtilli

    photo-full
    Questo risotto ha un contenuto calorico molto basso, ed è molto buono anche tiepido, quindi è adattissimo per le cene in piedi. I mirtilli non sono facili da trovare: in quel caso potete ricorrere a quelli surgelati. Per cucinarlo consiglio di usare lo stesso vino che si metterà in tavola: un Grignolino d' Asti o un Lagrein del Trentino.

    Ingredienti

    • mirtilli 150 g circa
    • riso g 250
    • brodo circa 1 litro
    • vino rosso (Grignolino o Lagrein) 150 ml
    • olio di oliva q.b.
    • erba cipollina fresca
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Innanzitutto assicuratevi che il brodo con cui preparerete il risotto sia be caldo, poi scaldate l'olio in una casseruola e aggiungetevi il riso; fatelo tostare e aggiungete il vino, che farete evaporare a fuoco alto. Aggiungete quindi il brodo bollente, poco alla volta, mescolando frequentemente. Mentre il riso è sul fuoco lavate i mirtilli, asciugateli e frullateli, avendo cura di lasciarne qualcuno da parte per la guarnizione.

    Controllate spesso la cottura del riso: non appena mancano pochi minuti aggiungete la purea di mirtilli, terminate la cottura, poi togliete il riso dal fuoco e lasciatelo riposare per qualche minuto. Servite guarnendo con i mirtilli rimasti e l'erba cipollina.

     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA