Braciole di agnello al dragoncello

Braciole di agnello al dragoncello

    Se siete amanti della carne di agnello, e ancora non ne avete avuto abbastanza dopo gli interminabili pranzi e le cene di Pasqua, potete provare queste braciole, insaporite con una salsa di spinaci aromatizzata con il dragoncello. Il risultato è un piatto delicatissimo, dal sapore speciale.

    Ingredienti

    Ingredienti Braciole di agnello al dragoncello

    • 4 braciole di agnello
    • pepe nero macinato
    • 1 spicchio di aglio schiacciato
    • 1,5 dl di panna acida
    • spinaci tritati 50 g
    • noce moscata
    • sale
    • 2 cucchiai di gelatina di ribes
    • 1 cucchiaio di farina
    • 2 cucchiai di dragoncello finemente tritato
    • brodo vegetale 1,5 dl
    • olio extravergine di oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Braciole di agnello al dragoncello

    Portate il forno a 190°; intanto condite la carne con sale e pepe. In una padella fate scaldare un cucchiaio di olio e fatevi soffriggere le braciole, cuocendole da entrambi i lati.

    In un’altra padella fate sciogliere la gelatina con l’aglio schiacchiato in una padella, e pennellate con questa le braciole. Mettete in una teglia e infornatele per poco meno di un quarto d’ora.

    Mettete le braciole su un piatto da portata e tenetele in caldo. Aggiungete al loro fondo di cottura la farina e cuocete a fuoco medio sempre mescolando, fino a che non diventerà denso. Aggiungete quindi la panna, il dragoncello, gli spinaci, il brodo e un pizzico di noce moscata. Portate ad ebollizione mescolando in continuazione, fino a che la salsa non sarà ben omogenea.

    Versate la salsa sulle braciole e servite.

    Foto da:

    www.bbcgoodfood.com

    www.ricetteecooking.com

    www.phoenixgardens.net

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti